Concorsi ATA 2015: bandi e domande di partecipazione

0

Pubblicati i bandi ATA 2015 (Ausiliari Tecnici Amministrativi,) per l’inserimento e l’aggiornamento delle graduatorie permanenti provinciali del personale, profili A e B. Al momento sono stati aperti i bandi da parte degli uffici scolastici di Lazio, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Marche ed Umbria, ma a breve saranno disponibili quelli delle restanti regioni.

Concorsi ATA 2015

Gli Uffici Scolastici Regionali con autorizzazione del MIUR hanno pubblicati i bandi 2015 finalizzati ad assunzioni a tempo indeterminato e all’aggiornamento dei punteggi nelle graduatorie permanenti provinciali di istituti e scuole di istruzione primaria, secondaria e istituti d’arte. I bandi aperti sono dedicati al personale che ha già maturato 24 mesi di servizio, anche non continuativo.

Profili professionali

I bandi ATA 2015 sono riservati alle figure delle seguenti aree: Area A (Collaboratore scolastico), Area AS (Addetto alle aziende agrarie), Area B (Assistente Amministrativo, Assistente Tecnico, Cuoco, Guardarobiere, Infermiere).

Requisiti di partecipazione

Possono accedere ai bandi ATA 2015 i candidati in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • essere in servizio in qualità di personale ATA a tempo determinato nella scuola statale nella stessa provincia e nel medesimo ruolo per cui si concorre;
  • oppure non essere in servizio ma essere inseriti negli elenchi provinciali per le supplenze della medesima provincia e del medesimo profilo per cui si concorre;
    – oppure essere inseriti nella terza fascia delle graduatorie di circolo o di istituto per il conferimento delle supplenze temporanee nella stessa provincia e per lo stesso profilo professionale per il quale si concorre;
  • titolo di studio come richiesto nei rispettivi bandi;
  • anzianità di almeno 24 mesi anche non continuativi.

Presentazione delle domande

Le domande di partecipazione dovranno essere redatte entro la data di scadenza del relativo bando, compilando i modelli B1 o B2 ed eventualmente quelli F e H. E’ ammesso l’invio tramite raccomandata a/e oppure consegna diretta all’Ambito Territoriale Provinciale della provincia d’interesse. L’Allegato G andrà invece inoltrato esclusivamente online tramite l’apposito servizio istanze on-line.

In seguito mettiamo a disposizione i modelli per l’invio delle domande di iscrizione:

  • Modello B1 per l’inserimento per l’a.s. 2015/2016;
  • Modello B2 per l’aggiornamento per l’a.s. 2015/2016;
  • Modello F per la rinuncia all’attribuzione di rapporti di lavoro a tempo determinato per l’a.s. 2015 / 2016;
  • Modello H per la scelta della sede per l’a.s. 2015/2016;
  • Modello G, per l’indicazione delle istituzioni scolastiche in cui si richiede l’inclusione in graduatorie d’istituto di 1ª fascia per l’a.s. 2015/2016 (a breve disponibile online).

Bandi di concorso

Per qualsiasi informazione vi mettiamo a disposizione i bandi di concorso pubblicati ad oggi e relative scadenze:.

Leave A Reply