Concorsi in Puglia: 45 assunzioni presso l’ASL BAT

0

asl batL’ASL Bat, a seguito della convenzione stipulata con la Provincia di Barletta-Andria-Trani, ha indetto concorsi pubblici, per titoli ed esami, per la copertura di 45 posti con diversi profili riservati esclusivamente ai soggetti disabili di cui all’art.1 della Legge 68/99.

ASL BAT: selezione per 45 risorse

I posti di lavoro disponibili saranno assegnati a candidati che verranno destinati ad una delle strutture e/o Aree dell’Asl Bat ricomprese nel territorio della Provincia di Barletta-Andria-Trani. I 45 posti disponibili saranno così suddivisi per i seguenti profili professionali:

  • 8 posti di Operatore Tecnico – addetti al computer – cat. B;
  • 13 posti di Assistente Amministrativo – cat. C;
  • 1 posto di Collaboratore Professionale Sanitario – Dietista – cat. D;
  • 3 posti di Collaboratore Professionale Sanitario Tecnico della Prevenzione – cat. D;
  • 13 posti di Collaboratore Amministrativo Professionale cat. D;
  • 3 posti di Collaboratore Professionale Assistente Sociale cat. D;
  • 1 posto di Collaboratore Tecnico Professionale – Ingegnere – cat. D;
  • 3 posti di Assistente tecnico – Geometra – cat. C.

Requisiti di ammissione

I concorsi dell’ASL Bat sono accessivili ai candidati in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • cittadinanza italiana o equiparata ai fini dell’accesso al pubblico impiego, quindi cittadini dell’UE con adeguata conoscenza della lingua italiana da accertare durante lo svolgimento delle prove concorsuali ed in possesso dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza, oppure familiari di cittadini degli Stati membri dell’Unione europea, non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente o ancora cittadini di Paesi terzi che siano titolari di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o titolari di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;
  • appartenenza ad una delle categorie di cui all’art. 1 della L. 68/99, risultante dall’iscrizione negli elenchi di cui all’art. 8 della L. n. 68/99 tenuti presso il Servizio Politiche del Lavoro Ufficio Collocamento Obbligatorio della Provincia BAT
  • età non inferiore a 18 anni;
  • stato di disoccupazione al momento della presentazione della domanda, salvo le eccezioni previste per legge (D. Lgs. n. 181/2000 e s.m. e i.);
  • idoneità fisica all’impiego ed alla mansione specifica.

Titoli di studio richiesti

A seconda dei profili a concorso sono richiesti il possesso dei seguenti titoli di studio

  • per il profilo professionale di Operatore Tecnico – “B” – addetto al computer: diploma di istruzione secondaria di 1° grado o assolvimento dell’obbligo scolastico, nonché patente europea del computer (ECDL) rilasciato dall’AICA o certificazioni: Microsoft Office Specialist, IC3 (Internet and Computing Core Certification), Certificazione Informatica Europea EIPASS (D.M. n. 59 del 26/06/2008 prot. n. 10834);
  • per il profilo professionale di assistente amministrativo – cat. “C”: diploma di istruzione secondaria di secondo grado (Diploma di maturità);
  • per il profilo professionale di dietista – cat. “D”: laurea in Dietista (triennale) appartenente alla classe SNT/3 delle lauree nelle professioni sanitarie tecniche, ovvero diploma universitario di “Dietista”, conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3, del D.Lgs.502/92 e s.m. e i., ovvero diploma equipollente ai sensi del DM 27/07/2000 (Sezione “B”); diploma o attestato conseguito in base al precedente ordinamento e riconosciuto equipollente ai sensi del DM 27/07/2000 al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici concorsi;
  • per il profilo professionale di tecnico della prevenzione – cat. “D”: laurea in Tecnico della Prevenzione (triennale) appartenente alla classe SNT/4 delle lauree nelle professioni sanitarie della prevenzione, ovvero diploma universitario di “Tecnico della Prevenzione”, conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3, del D.Lgs.502/92 e successive modificazioni ed integrazioni, ovvero diploma o attestato conseguito in base al precedente ordinamento e riconosciuto equipollente ai sensi del DM 27.07.2000 al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici concorsi, con iscrizione all’albo professionale;
  • per il profilo professionale di Collaboratore Amministrativo – cat. “D”: possesso di Diploma di Laurea (D.L. vecchio ordinamento) in Giurisprudenza o in Economia e Commercio o in Scienze Politiche, di cui all’ordinamento previgente al D.M.. 509/99 oppure Laurea Specialistica o Laurea Magistrale equiparata, ad uno dei succitati D.L. vecchio ordinamento, in base al DM 09.07.2009 (Gazzetta Ufficiale n° 233 del 07.10.2009);
  • per il profilo professionale di assistente sociale – cat. “D”: Laurea triennale in servizio sociale o scienze del servizio sociale, ovvero Laurea specialistica o magistrale in Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali o Servizio sociale e politiche sociali, ovvero Diploma di laurea del vecchio ordinamento in Servizio sociale oppure titoli equipollenti, con iscrizione all’Albo professionale istituito ai sensi della legge 84/93 e D.M. 155/98 e s.m. e i.;
  • per il profilo professionale di Collaboratore Tecnico Professionale Ingegnere – cat. “D”: possesso di Laurea triennale in Ingegneria Informatica ricompresa nella classe L-08, ovvero laurea magistrale in Ingegneria Informatica appartenente alla classe 32 (DM 270/04), ovvero laurea specialistica in Ingegneria Informatica appartenente alla classe 35/S (DM 509/99), ovvero diploma di laurea in Ingegneria Informatica secondo il vecchio ordinamento o titoli equipollenti;
  • per il profilo professionale di Assistente tecnico – Geometra – cat. “C”: Diploma di maturità tecnica di Geometra;

Come candidarsi

I candidati interessati dovranno inviare le domande di partecipazione al concorso, redatte su carta semplice, entro il 5 ottobre 2015 indirizzate Al Direttore Generale Asl BT, Via Fornaci 201, 76123 Andria. E’ ammesso l’invio tramite raccomandata a/r o posta elettronica certificata PEC alla mail protocollo@mailcert.aslbat.it. E’ possibile consultare il bando completo al seguente link.

Share.

Leave A Reply