Concorsi ASL Bari: 38 posti per categorie protette

0

asl bariNuove assunzioni per categorie protette nella sanità pugliese.

L’Azienda Sanitaria Provinciale della Provincia di Bari ha infatti aperto le selezioni per la copertura di 38 posti di lavoro riservati esclusivamente a tale categoria di soggetti, tramite l’indizione di due distinti concorsi pubblici per numerose figure tecniche, amministrative ed informatiche.

SI tratta di bandi per titoli ed esami, che prevedono lo svolgimento di diverse prove selettive. Ecco tutte le informazioni sui posti di lavoro disponibili e come candidarsi entro la scadenza del 5 ottobre 2017.

CONCORSI ASL BARI CATEGORIE PROTETTE

I concorsi pubblicati dall’ASL di Bari mirano all’assegnazione dei seguenti posti riservati ad appartenenti alle categorie protette di cui all’art. 1, primo e secondo comma della legge n. 68/1999 ed all’art. 18:

  • 3 posti di collaboratore tecnico professionale ingegnere – Cat. D;
  • 4 posti di collaboratore tecnico professionaleinformatico – Cat. D;
  • 16 posti di assistente amministrativo – Cat. C;
  • 9 posti di collaboratore amministrativo professionale – Cat. D.
  • 2 posti di assistente tecnico geometra – Cat. C;
  • 2 posti di assistente tecnico perito industriale – Cat. C;
  • 2 posti di programmatore – Cat. C.

REQUISITI GENERALI

I due bandi dell’ASL di Bari sono rivolti a candidarsi in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’UE o altre categorie previste dal bando;
  • idoneità fisica all’impiego e alla mansione specifica;
  • età minima 18 anni;
  • godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di provenienza;
  • iscrizione negli elenchi di cui all’art. 8 della legge n. 68/99 tenuti presso i Servizi per le politiche del lavoro dagli Uffici di Collocamento Obbligatorio situati nell’ambito territoriale della Regione Puglia, in qualità di persone con disabilità di cui all’art. 1 commi 1° e 2° della legge n. 68/99;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati esclusi, destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito l’impiego tramite la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
  • titolo del titolo di studio richiesto dal profilo da ricoprire come indicato nel bando di riferimento.

ITER DI SELEZIONE

I bandi prevedono la valutazione dei titoli dei candidati iscritti alle selezioni e lo svolgimento di diverse prove d’esame, quali prove scritte, pratiche e orali, come indicato all’interno di ciascun bando di selezione.

In caso di numero elevato di partecipanti, potrà essere indetta una prova preselettiva.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

Tutti i candidati interessati dovranno inviare domanda di partecipazione al bando di interesse compilando l’apposito form online entro la scadenza del 5 Ottobre 2017.

Per ulteriori informazioni vi rimandiamo alla sezione Concorsi del sito ufficiale dell’ASL di Bari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA – E’ VIETATA QUALSIASI FORMA DI RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI.

Leave A Reply