Comune di Arezzo: concorso per Educatori Scuole d’Infanzia

0

comune arezzoNuove assunzioni nelle scuole dell’Infanzia in Toscana.

Il Comune di Arezzo ha bandito un concorso pubblico con cui realizzare una graduatoria di candidati idonei a ricoprire il ruolo di Educatore di servizi per l’infanzia, in vista di prossime assunzioni a tempo determinato.

La scadenza del bando è il prossimo 4 settembre 2017. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

BANDO COMUNE AREZZO: REQUISITI

Vediamo subito quali sono i requisiti di accesso al concorso del Comune di Arezzo:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’UE o altre categorie previste di legge;
  • età minima 18 anni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali o di procedimenti penali in corso;
  • non essere stati licenziati, dichiarati decaduti, destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni,
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva.

Ai candidati è inoltre richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • abilitazione all’insegnamento conseguita presso le scuole magistrali;
  • diploma di maturità magistrale quadriennale;
  • diploma di maturità magistrale quinquennale conseguito entro l’a.s. 2001/2002;
  • laurea in Scienze della formazione primaria.

SELEZIONE

Le selezioni previste dal bando consistono nella valutazione servizi utili prestati come dipendente con contratto di lavoro subordinato nel profilo di Educatore Asilo Nido e/o Insegnante di Scuola dell’infanzia. Verrà inoltre attribuito un punteggio in base alla continuità del lavoro svolto e alle ore prestate.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

I candidati interessati al concorso per educatore del Comune di Arezzo possono inviare le domande, tramite l’apposito modulo allegato al bando, entro il 4 settembre 2017. E’ ammesso l’invio tramite:

  • raccomandata a/r al Comune di Arezzo c/o Ufficio Archivio e Protocollo, Piazza Amintore Fanfani 1, 52100 Arezzo;
  • consegna a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Arezzo;
  • posta elettronica certificata all’indirizzo PEC comune.arezzo@postacert.toscana.it

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito del Comune di Arezzo www.comune.arezzo.it, alla sezione ‘”Concorsi e Selezioni”.

Share.

Leave A Reply