Come diventare assistenti di volo: abilitazione, lavoro e guadagni

0

assistenti di voloCome si diventa hostess o steward di volo? Ecco tutte le informazioni per diventare assistente di volo a bordo degli aerei delle compagnie.

Requisiti per assistenti di volo

Per diventare hostess di volo bisogna innazitutto possedere precisi requisiti fisici e caratteriali: la gentilezza e la disponiblità sono il punto di partenza fondamentale oltre alla capacità di mantenere la calma e trasmetterla ai passeggeri in caso di emergenza. Dal punto di vista fisico è richiesta l’assenza di tatuaggi e piercing visibili, un’altezza minima di 1,70 m per gli uomini e 1,65 m per le donne, buone abilità natatorie, un diploma di scuola superiore secondaria e ottima conoscenza dell’inglese e di altre lingue straniere.

Selezioni

Ogni compagnia aeree seleziona il proprio personale di bordo tramite Cabin Crew Days, giornate di recruiting dove i responsabili delle risorse umane possono incontrare i candidati interessati. Le giornate di reclutamento possono essere spesso organanizzate da società incaricate dalle compagnie per la selezione del proprio personale, offrendo contratti a tempo determinato con tali società, eventualmente convertibili in contratti diretti con la compagnia aerea. Se l’esito dei colloqui dovesse essere positivo i candidati parteciperanno a corsi di formazione teorici e pratici per l’abilitazione alla professione di assistente di volo.

Ottenere l’abilitazione alla professione

Per ottenere l’abilitazione alla professione di assistente di volo è possibile seguire un’altra strada, ossia frequentare un corso per assistenti i coloro organizzati da alcune scuole o enti specializzati nella formazione del personale di volo. Sarà quindi possibile sostenere un’esame ministeriale presso l’Enac che permetterà di iscriversi all’Albo professionale.

Il lavoro

Gli assistenti di volo si occuperanno di diverse mansioni: accoglienza dei passeggeri, indicazione delle norme di sicurezza da rispettare durante il decollo, l’atterraggio e in situazioni di emergenza. Durante la fase di volo gli assistenti serviranno cibi e bevande ai passeggeri, e proporranno eventualmente prodotti a pagamento, quali profumi etc.

I guadagni

La retribuzione degli assistenti di volo varia da compagnia a compagnia, a seconda del livello di esperienza e delle ore di volo: considerando 80 ore di volo medie al mese, lo stipendio varia tra i 1.200 e i 1.800 euro mensili, oltre alle spese pagate per trasferte, sconti per dipendenti e assicurazione sulla vita.

Leave A Reply