Centro Nirem di Mezzaselva: 40 posti di lavoro da assegnare

0

niremAprirà a fine luglio il Nirem, il nuovo istituto Riabilitativo Elioterapico di Mezzaselva di Roana (VI), che finalmente potrà accogliere i degenti. Dopo oltre un anno di attesa, il Tar ha sbloccato infatti la possibilità per la società Progetto 33 di ottenere la concessione necessaria per aprire i battenti. Ecco quindi in arrivo nuove opportunità di lavoro in arrivo nel vicentino; saranno infatti 40 le assunzioni iniziali per Infermieri, Oss, impiegati, medici e fisioterapisti. 

NIREM AUTORIZZATO ALL’APERTURA

La ristrutturazione dell’ex Istituto elioterapico riabilitativo è costata oltre 2 milioni di euro, dopo essere rimasto chiuso per 10 anni. La struttura era già pronta nell’ottobre del 2014 ma la Regione, nei mesi successivi, ne aveva bloccato l’attività di degenza per incoerenza nella programmazione sanitaria. Dopo i ricorsi dovuti, il Tar ha dato finalmente l’ok per il rilancio della struttura che diventerà un centro d’eccellenza soprattutto nel campo della riabilitazione dei danni e delle degenerazioni cerebrali, nella quale è già in corso l’attività ambulatoriale.

PROSSIME OPPORTUNITA’ DI LAVORO

Il Nirem a regime potrà ospitare fino a 95 pazienti, per cui il personale sanitario necessario sarà numeroso nella la struttura privata. Inizialmente saranno 40 le assunzioni dirette che verranno effettuate a breve: si tratta di 18 infermieri, 10 OSS, 2 amministrativi, 4 medici e 6 fisioterapisti. Altre 30 persone verranno inseriti nella struttura non appena i posti di degenza giungeranno al completamento, per un totale di 70 unità di personale impiegato.

CANDIDATURE

L’azienda ha già ricevuto da oltre un anno e mezzo più di 1500 curriculum, ma essendo passato tanto tempo, la raccolta delle candidature è stata riaperta. Tutti gli interessati possono inviare inviare il cv all’indirizzo email dedicato cv@nirem.it, in attesa di essere ricontattati per i colloqui di lavoro.

Leave A Reply