Caf Cisl Emilia Centrale assume 90 operatori fiscali

0

cisl emilia centraleNuove opportunità di lavoro in Emilia Romagna in vista della prossima campagna fiscale 2018.

I Caf della Cisl Emilia Centrale ricercano 90 persone da assumere nei centri di assistenza fiscale durante il periodo delle dichiarazione dei redditi mod. 730 del 2018.

La notizia arriva direttamente da un comunicato della Cisl che ha reso pubbliche tutte le informazioni sulle prossime assunzioni 2018. Ad occuparsi delle selezioni le filiali dell’Agenzia per il lavoro Gi Group.

ASSUNZIONI PER OPERATORI FISCALI CISL

Cisl Emilia Romagna ricerca quindi per l’assistenza fiscale e dichiarazione dei redditi mod. 730 del 2018, 60 operatori per Modena e Provincia e 30 operatori a Reggio Emilia e Provincia.

Il Caf Cisl Emilia offre contratti part time e full time a tempo determinato (CCNL del commercio e terziario), con le risorse che saranno impiegate nello svolgimento di pratiche fiscali e tributarie, come la dichiarazione dei redditi (730 e Modello redditi) e il calcolo dell’Imu/Tasi.

Gli inserimenti avverranno a fine marzo, subordinatamente allo svolgimento di un periodo di formazione gratuito che si svolgerà da gennaio 2018.

REQUISITI

Le selezioni sono rivolte a persone diplomate o laureate in materie economiche, giuridiche e umanistiche, con una buona attitudine al contatto con il pubblico e disponibilità ad orario di lavoro flessibile.

COME CANDIDARSI

Tutti gli interessati alle opportunità di lavoro nei Caf Cisl in Emilia Romagna possono candidarsi registrando il proprio cv tramite il portale ufficiale dell’Agenzia per il lavoro GiGroup, selezionando l’annuncio della filiale Gi Group territorialmente di proprio interesse.

Leave A Reply