BMW, annunciate 8000 nuove assunzioni di lavoro

BMW assumerà 8 mila nuove risorse nel proprio organico, merito dei successi commerciali del 2015. La nota casa automobilistica tedesca ha annunciato l’intenzione di elevare il numero dei propri collaboratori arrivato ad oggi a 110.000 dipendenti in tutto il mondo.


E’ la responsabile delle risorse umane di Bmw Milagros Caina-Andree a confermare le nuove assunzioni del Gruppo, specificando che più di 5.000 di esse avverranno in Germania. Poco tempo da il vice presidente del consiglio Manfred Schoch aveva annunviato 5 mila nuovi posti di lavoro in Bmw, numero ad oggi cresciuto ad 8 mila a causa della maggiore esigenza di personale necessaria per soddisfare l’elevata domanda e mantenere l’elevata qualità produttiva degli stabilimenti Bmw.

Quali saranno le figure ricercate?

Bmw recluterà in particolare specialisti nel risparmio energetico e tecnologie alternative, costruzione leggera e software, settore particolarmente importante quest’ultimo per rendere l’utilizzo dell’auto semplice per tutti i clienti. A queste figure ovviamente si affiancheranno le figure dei classici ingegneri, fondamentali per i processi di ricerca e sviluppo delle autovetture Bmw.

Lavorare in BMW

Le 8000 assunzioni Bmw riguarderanno sicuramente anche l’Italia, quindi è sicuramente utile consultare la sezione “Chi stiamo cercando” del sito ufficiale del Gruppo per visionare tutte le offerte di lavoro che l’azienda pubblicherà a breve.

Lascia un commento

Top