Bando Intercultura 2016-2017: 1000 Borse di Studio

0

interculturaNuovo il bando Intercultura 2016/2017 per l’assegnazione di borse di studio a studenti delle scuole superiori che potranno partecipare a programmi di studio all’estero. Ecco maggio informazioni sul bando e sulle selezioni.

Onlus Intercultura

Intercultura è una Onlus con sede nel Lazio, che opera nel settore educativo e scolastico internazionale, grazie alla gestione di migliaia di volontari. L’Organizzazione non lucrativa organizza scambi ed esperienze interculturali tra ragazzi delle scuole secondarie, dall’Italia all’estero e viceversa.

Borse di studio Intercultura

In vista dell’attivazione dei programmi scolastici di scambio 2016-2017, Intercultura mette a disposizione borse di studio per finanziareesperienze di studio all’estero per studenti delle scuole secondarie di secondo grado. Sono più di 1000 le borse di studio Intercultura messe a concorso, di cui 485 sono offerte dalla Onlus, mentre la parte restante verrà messa a disposizione in autunno da parte di aziende, enti e banche che collaborano con la Onlus.

Requisiti

Le sovvenzioni economiche per esperienze di studio sono rivolte a studenti delle scuole superiori di età compresa tra i 15 e i 18 anni, ma in base al paese di destinazione i limiti di età per l’ammissione a partecipare ai programmi di scambio scolastico possono variare. E’ necessario inoltre appartenere ad una famiglia con un reddito inferiore ai 95 mila euro ed avere conseguito un buon curriculum scolastico negli ultimi 2 anni.

Posti disponibili

Le borse di studio all’estero sono suddivise in base ai Paesi di destinazione e alla durata dei soggiorni come segue:

  • 666 borse annuali per Argentina, Austria, Belgio, Bosnia, Bolivia, Brasile, Canada, Cile, Cina, Colombia, Costarica, Croazia, Danimarca, Ecuador, Filippine, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Honduras, Hong Kong, India, Indonesia, Islanda, Lettonia, Malesia, Messico, Norvegia, Olanda, Panama, Paraguay, Perù, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Repubblica Dominicana, Repubblica Slovacca, Repubblica del Sudafrica, Russia, Serbia, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Thailandia, Turchia, Ungheria;
  • 96 borse semestrali per Argentina, Australia, Austria, Brasile, Cile, Costarica, Finlandia e Thailandia;
  • 64 borse trimestrali per Austria, Belgio, Bosnia, Canada, Croazia, Danimarca, Francia, Islanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Russia, Serbia, Slovenia, Spagna, Svizzera, Turchia, Ungheria;
  • 93 borse bimestrali estive per Argentina, Australia, Costarica, Nuova Zelanda, Repubblica del Sud Africa, Thailandia;
  • 300 borse estive di 4-6 settimane per Argentina, Canada, Cina, Danimarca, Finlandia, Giappone, India, Irlanda, Spagna, Stati Uniti.

Sovvenzioni economiche

Le borse di studio Intercultura possono coprire totalmente la quota di partecipazione (escluso ilcontributo di 800 Euro a carico dei borsisti) oppure parzialmente al 60-40-20% della quota di partecipazione a seconda della fascia economica di appartenenza dei candidati.

Domande di partecipazione

I candidati potranno inviare le domande di partecipazione a partire dal 1° settembre 2015 ed fino al 10 novembre 2015, tramite apposito modulo on line che verrà reso disponibile sul sito web www.intercultura.it. a cui allegare il pagamento di una quota di iscrizione al concorso pari a 50 Euro non rimborsabile. Per informazioni è possibile consultare il bando Intercultura per le borse di studio 2016 2017.

Share.

Leave A Reply