Bando Expo 2015: 140 posti per volontari di servizio civile

0

L’Expo 2015 aprirà i battenti il 1° Maggio 2015 e per tale evento il Dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale ha indetto un bando per la selezione di 140 volontari da impiegare in progetti di servizio civile. C’è tempo fino al 20 marzo per inviare le domande di partecipazione.

Bando Expo per 140 volontari

Il Dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale ha reso pubblico quindi un bando di concorso per la selezione di 140 volontari da impiegare in due progetti di servizio civile: il primo denominato “Expo 2015 e la Partecipazione dei Paesi nei Cluster tematici” mette a disposizione 90 posti per volontari, il secondo “Expo 2015: partecipazione della società civile e cittadinanza attiva” per altri 50 volontari.

Requisiti

Coloro che intendono candidarsi al bando per l’Expo Milano 2015 per 140 volontari di servizio civile dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere cittadini dell’Unione europea;
  • essere familiari dei cittadini dell’Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
  • titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo;
  • titolari di permesso di soggiorno per asilo;
  • titolari di permesso per protezione sussidiaria;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

Come candidarsi

Gli interessati dovranno inviare le domande di partecipazione al bando entro le ore 14:00 del 20 marzo 2015, tramite l’apposito modello allegato al bando da spedire con posta raccomdata a/r, posta elettronica certificata PEC o consegna a mano. Per qualsiasi informazione è possibile consultare il bando di concorso del Dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale.

Share.

Leave A Reply