Bando EPSO Corte di Giustizia Europea per Giuristi laureati

Nuovo concorso indetto dall’Ufficio di selezione personale EPSO dell’Unione Europea: il bando, per titoli ed esami, permetterà la costituzione di una graduatoria per giuristi linguisti da assumere all’interno degli uffici della Corte di Giustizia. C’è tempo fino al 23 giugno 2015 per partecipare al concorso.

Concorso EPSO per giuristi

Il nuovo concorso Epso prevede la selezione di giuristi linguisti che si occuperanno della traduzione di testi giuridici nella propria lingua principale, di analisi giuridiche svolte in collaborazione con le cancellerie e con gli altri dipartimenti della Corte di Giustizia. Per partecipare al concorso è necessario che i candidati siano in in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza di uno dei Paesi dell’UE;
  • laurea in giurisprudenza;
  • godimento dei diritti civili;
  • garanzie di moralità richieste per l’esercizio dell’attività;
  • posizione regolare in merito al servizio militare della nazione di appartenenza;
  • conoscenza del bulgaro, spagnolo, francese o italiano (C2) e di due lingue ufficiali dell’UE in maniera approfondita  (C1), tra cui il francese nel caso non fosse la prima lingua.

I candidati assunti riceveranno una retribuzione a partire da 5.612,65 euro al mese e lavoreranno presso la sede UE in Lussemburgo.

Come candidarsi

I candidati interessati dovranno inviare le domande di partecipazione al concorso entro le ore 12:00 del 23 Giugno 2015. Per qualsiasi informazione è possibile consultare il bando di concorso ufficiale.

Lascia un commento

Top