Bando 197 Agenti Polizia Penitenziaria 2017

0

polizia penitenziariaCome previsto in un nostro precedente articolo, è finalmente uscito il bando per nuove assunzioni nella Polizia Penitenziaria.

Si tratta del bando, per esami, per il reclutamento di 197 Allievi Agenti del Corpo della Polizia Penitenziaria. Il concorso rientra quindi nel piano assunzioni che vedrà 2mila inserimenti per Agenti entro la fine del 2018.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sul concorso Allievi Agenti Polizia Penitenziaria in scadenza il 13 novembre 2017.

BANDO POLIZIA PENITENZIARIA 2017

Il bando per il reclutamento di 197 posti complessivi per Allievi Agenti del Corpo di Polizia Penitenziaria, prevede l’assegnazione di 147 posti per uomini e 50 per donne. Dei posti totali disponibili, due (uno maschile e uno femminile), sono riservati ai possessori dell’attestato di bilinguismo (lingua italiana e tedesca), per l’assegnazione agli istituti penitenziari della provincia di Bolzano.

REQUISITI DI AMMISSIONE

Vediamo quali sono i requisiti di accesso richiesti nel bando:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • aver superato gli anni diciotto e non aver compiuto e quindi superato gli anni ventotto;
  • idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia penitenziaria;
  • requisiti fisici e attidudinali previsti dal ruolo, come indicato all’interno del bando.

PROVE D’ESAME

Il concorso prevede per tutti i candidati partecipanti lo svolgimento delle seguenti prove e accertamenti:

  • una prova scritta, vertente su una serie di domande a risposta sintetica o a scelta multipla, relative ad argomenti di cultura generale e a materie oggetto dei programmi della scuola dell’obbligo;
  • accertamenti psico-fisici;
  • accertamenti attitudinali.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare al concorso e alle selezioni previste dal bando per Allievi Agenti della Polizia Penitenziaria, è necessario compilare ed inviare l’apposita domanda telematica raggiungibile sul sito www.giustizia.it, entro il 13 novembre 2017.

Share.

Leave A Reply