Bando 82 Allievi Ufficiale corso AUFP – Marina Militare

0

marinaIl Ministero della Difesa ha indetto il bando 2016 per l’ammissione di 82 Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata al corso AUFP della Marina Militare. Le selezioni, per titoli ed esami, sono accessibili a coloro che invieranno le domande di ammissione al bando entro il 3 giugno 2016.

BANDO ALLIEVI UFFICIALI MARINA MILITARE

Il bando è finalizzato all’ammissione di 82 Allievi al sedicesimo corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata – AUFP, necessario per il conseguimento della nomina a Ufficiale in Ferma Prefissata della Marina Militare. Il concorso prevede la realizzazione di un’apposita graduatoria, tramite lo svolgimento di diverse prove e accertamenti.

Il posti messi a concorso saranno così distribuiti:

  • 10 posti per ausiliari del ruolo normale del Corpo del Genio Navale;
  • 2 posti per il Corpo Sanitario Militare Marittimo;
  • 40 posti per ausiliari del ruolo normale del Corpo delle Capitanerie di Porto;
  • 30 posti per ausiliari del ruolo speciale del Corpo delle Capitanerie di Porto.

REQUISITI

Il concorso è rivolto a tutti i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • età compresa tra i 17 compiuti e i 38 anni non compiuti;
  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, a seguito di procedimento disciplinare, ovvero prosciolti, d’autorità d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze Armate o di Polizia per motivi disciplinari o di inattitudine alla vita militare, ad esclusione dell’inidoneità psico fisica;
  • non essere stati dichiarati obiettori di coscienza o aver rinunciato a tale status secondo le modalità e le tempistiche previste dalle normative vigenti;
  • non essere stati condannati per delitti non colposi, non essere imputati in procedimenti penali per delitti non colposi e non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • condotta incensurabile;
  • non aver tenuto nei confronti delle istituzioni deomocratiche comportamenti che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione Repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • non essere già in servizio come Ufficiali Ausiliari in Ferma Prefissata, oppure trovarsi nella posizione di congedo per aver completato la ferma come Ufficiali Ausiliari in Ferma Prefissata;
  • possesso del titolo di studio richiesto per la posizione d’interesse, come specificato all’interno del bando.

SELEZIONI

Il bando prevede per tutti i candidati lo svolgimento del seguente iter di selezione:

  • prova scritta;
  • accertamenti psico fisici;
  • accertamento attitudinale;
  • prove di efficienza fisica;
  • valutazione dei titoli.

DOMANDE DI AMMISSIONE

I candidati dovranno inviare le domande di partecipazione al bando entro il 3 giugno 2016, tramite l’apposita procedura online disponibile sul sito del Ministero della Difesa.

Leave A Reply