Banca d’Italia Concorso per Informatici

0

banca d'italiaNuove opportunità per lavorare presso la Banca d’Italia.

Questa volta si tratta di ben 45 posti di lavoro in ambito informatico per esperti e assistenti da inserire nell’area ICT (Information anche Communication Technology).

Le assunzioni in Banca d’Italia sono quindi rivolte sia a diplomati che laureati a seconda dei profili a concorso. Vediamo quindi quali sono i posti di lavoro disponibili, i requisiti richiesti e le prove di selezione previste. Per ultimo, ma non meno importante, le modalità per inviare le candidature entro il 3 agosto 2017.

TECNICI INFORMATICI IN BANCA D’ITALIA

Il concorso pubblico indetto dalla Banca d’Italia prevede quindi la selezione di 45 profili tecnici da impiegare nel settore ICT presso il Centro Donato Menichella di Frascati (Roma), suddivisi in: 

  • 25 Esperti informatici
  • 20 Assistenti informatici

REQUISITI RICHIESTI

Per candidarsi al concorso è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti generici:

  • età minima 18 anni;
  • cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell’Unione Europea o di paesi terzi secondo quanto previsto dalla legge;
  • idoneità fisica alle mansioni;
  • godimento dei diritti civili e politici, anche nello Stato di appartenenza o di provenienza;
  • non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere nell’Istituto;
  • adeguata conoscenza della lingua italiana.

TITOLI DI STUDIO RICHIESTI

Per il profilo di Esperti informatici:

  • Laurea Magistrale o Specialistica, conseguita con un punteggio di almeno 105/110 in Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria Elettronica, Ingegneria Biomedica, Ingegneria Informatica, Ingegneria dell’Automazione, Ingegneria Gestionale, Informatica, Sicurezza informatica, Matematica, Fisica, Scienze Statistiche, Statistica Economica, Finanziaria e Attuariale o titolo equipollente;
  • Laurea vecchio ordinamento, conseguito con un punteggio di almeno 105/110 in Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria Elettronica, Ingegneria Informatica, Ingegneria Gestionale, Informatica, Matematica, Fisica, Scienze dell’Informazione, Statistica o altra titolo equipollente.

Per il profilo di Assistenti informatici:

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado, di durata quinquennale, conseguito con un punteggio di almeno 80/100 o 48/60.

FASI DI SELEZIONE

Il concorso prevede per tutti i candidati il seguente iter di selezione:

  • Preselezione per titoli, indetta nel caso il numero di domande di partecipazione pervenute sia superiore a 1200;
  • Prova scritta, consistente nello svolgimento di 2/3 elaborati scelti dalla Commissione su 8 proposte;
  • Prova di lingua inglese per la verifica della conoscenza della lingua straniera;
  • Prova orale sulle materie delle prove scritte e verifica della conoscenza della lingua inglese;

COME INVIARE LE DOMANDE

Per candidarsi al bando per tecnici informatici presso la Banca d’Italia, è possibile inviare le candidature esclusivamente attraverso l’apposita procedura telematica accessibile fino alle ore 16:00 del 3 agosto 2017.

Per ulteriori informazioni e per consultare il bando integrale del concorso è possibile visitare il sito ufficiale www.bancaditalia.it alla sezione “Lavorare in Banca d’Italia”.

Leave A Reply