Banca d’Italia: assunzioni per 30 Vice assistenti

0

banca d'italiaNuove assunzioni presso la Banca d’Italia. E’ stato indetto un interessante concorso pubblico per l’assunzione di 30 Vice assistenti.

Si tratta di nuove assunzioni necessarie per soddisfare i fabbisogni di personale che si presenteranno a partire dalla metà del 2018. Vediamo nel dettaglio chi può accedere al bando e come inviare le domande di partecipazione entro il prossimo 29 maggio.

BANDO VICE ASSISTENTI: REQUISITI

Il bando per Vice assistenti è rivolto a tutti i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado, di durata quinquennale (anche titoli di studio conseguiti all’estero o di titoli esteri conseguiti in Italia riconosciuti equivalenti);
  • età non inferiore agli anni 18;
  • cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell’Unione europea ovvero altra cittadinanza secondo quanto previsto dall’art. 38 del decreto legislativo n. 165/2001;
  • idoneità fisica alle mansioni;
  • godimento dei diritti civili e politici, anche nello Stato di appartenenza o di provenienza;
  • non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere nell’Istituto;
  • adeguata conoscenza della lingua italiana.

SELEZIONI E MATERIE D’ESAME

Il concorso prevede per tutti i candidati il seguente iter di selezione:

preselezione per titoli, eventualmente indetta in caso di domande pervenute superiore a 3.000;

un test  di 100 domande a risposta multipla per l’accertamento delle conoscenze nelle materie d’esame e della lingua inglese.

– una prova orale sulle materie indicate nel programma allegato e si svolgono a Roma.

Le materie del programma d’esame sono:
– elementi di diritto;
– elementi di economia;
– matematica e complementi di statistica;
– lingua inglese.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

I candidati interessati devono inviare le domande di partecipazione entro le ore 16:00 del 29 maggio 2017 utilizzando esclusivamente l’apposita procedura telematica  disponibile sul sito internet della
Banca d’Italia www.bancaditalia.it.

Leave A Reply