Banca d’Italia Assunzioni a Trento e Bolzano

banca d'italiaLa Banca d’Italia offre nuove opportunità di lavoro in Trentino Alto Adige , sia per diplomati che laureati. E’ stato infatti indetto un nuovo concorso pubblico per l’assunzione di 8 risorse tra esperti e assistenti, da inserire presso le sedi di Trento e Bolzano.

Il bando è disponibile fino alla scadenza del 15 dicembre; ecco quindi tutte le informazioni utili.

ASSUNZIONI BANCA D’ITALIA

Il concorso pubblico, per titoli ed esami, indetto dalla Banca d’Italia, punta al reclutamento e assunzione dei seguenti profili:

  • 2 Esperti con orientamento nelle discipline economico-aziendali e/o giuridiche (Filiale di Trento);
  • 2 Esperti con orientamento nelle discipline economico-aziendali e/o giuridiche (Filiale di Bolzano);
  • 2 Assistenti (Filiale di Trento);
  • 2 Assistenti (Filiale di Bolzano);

Le selezioni prevedono lo svolgimento di una prova preselettiva nel caso il numero dei candidati fosse superiore a 400, prove scritte e orali, come indicato all’interno del bando pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.89 del 11-11-2016.

REQUISITI GENERALI

Il bando della Banca d’Italia è accessibile a tutti i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • età minima 18 anni;
  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea oppure altra cittadinanza secondo quanto previsto dall’art. 38 del D.Lgs. 165/2001;
  • idoneità fisica alle mansioni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere nell’Istituto.

Per i profili Esperti è richiesta: laurea magistrale/specialistica o vecchio ordinamento, conseguita con un punteggio di almeno 105/110, in scienze economico-aziendali, scienze dell’economia, finanza, ingegneria gestionale, giurisprudenza, relazioni internazionali, scienze della politica o equiparate.

Per gli Assistenti: diploma di istruzione secondaria di secondo grado, di durata quinquennale, con un punteggio di almeno 80/100 o 48/60.

DOMANDE DI AMMISSIONE

I candidati dovranno inviare le domande di partecipazione al concorso entro le ore 18:00 del 15 Dicembre 2016 esclusivamente tramite l’apposita procedura telematica disponibile sul sito della Banca d’Italia, da cui è possibile consultare il bando integrale del concorso.

Lascia un commento

Top