Attiva SpA: concorso per 61 Operatori ecologici

operatori ecologiciInteressanti nuove opportunità di lavoro a Pescara: Attiva SpA, società operante nei servizi di igiene ambientale, ha aperto un concorso pubblico per la selezione e assunzione di 61 Operatori ecologici con contratti a tempo indeterminato. C’è tempo fino al 26 novembre 2015 per candidarsi alle selezioni; ecco maggiori informazioni sulle assunzioni.

L’AZIENDA

Attiva SpA nasce come società per azioni, con capitale sociale interamente di proprietà del Comune di Pescara. A oggi la società opera, con oltre 120 dipendenti, come unico operatore comunale nella gestione integrata dei servizi di igiene ambientale della città di Pescara.

CONCORSO PER 61 OPERATORI ECOLOGICI

Il bando punta a realizzare una graduatoria valida 3 anni con cui l’azienda procederà alla chiamata dei candidati classificatisi, in relazione al piano di fabbisogno triennale 2015-2017, approvato dal Comune di Pescara ed alle esigenze aziendali. La stessa graduatoria sarà utilizzata dall’azienda per eventuali chiamate anche a tempo determinato, sia full time che part time.

ATTIVITA’

Le figure ricercate svolgeranno mansioni connesse alla raccolta porta a porta dei
rifiuti, raccolta ingombranti, raccolta cumuli, pulizia tombini, spazzamento e altre attività
relative all’area spazzamento, raccolta, tutela e decoro del territorio del CCNL Fise – Assoambiente.

CONDIZIONI

Gli idonei in graduatoria selezionati dall’azienda verranno assunti con contratto a tempo indeterminato, inquadramento al livello 2B del contratto collettivo nazionale di lavoro per i dipendenti di imprese e società esercenti servizi ambientali Fise – Assoambiente vigente al momento dell’assunzione. I parametri retributivi sono i seguenti:

  1. Stipendio tabellare mensile € 1562,57
  2.  E.D.R € 10,33
  3.  tredicesima mensilità € 1572,90
  4. quattordicesima mensilità € 1562,57
  5. assegno nucleo familiare se e per quanto spettante;
  6. altri elementi accessori della retribuzione eventualmente previsti dalla Legge e dal
    contratto collettivo vigente al momento dell’assunzione.

REQUISITI

Per partecipare al concorso i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • età minima 18 anni
  • possesso della cittadinanza italiana o della cittadinanza di altro Stato membro dell’Unione
    europea o di stato terzo, oppure i familiari di cittadini di Stati membri dell’Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente nonché i cittadini e familiari di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;
  • licenza media;
  • godimento dei diritti civili e politici, anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;
  • adeguata conoscenza della lingua italiana
  • assenza di condanne penali che comportino l’interdizione dai pubblici uffici o che, ove
    disposte nel corso di un rapporto di lavoro già instaurato, potrebbero determinare il licenziamento
    secondo quanto previsto dai contratti collettivi nazionali di comparto;
  • non essere sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, la costituzione del
    rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione (P.A.);
  • non aver riportato condanne penali per reati diversi da quelli contro la P.A. commessi negli ultimi
    5 anni, nonché non avere procedimenti pendenti per l’applicazione di una delle misure di
    prevenzione di cui al D.Lgs 159/2011 o di una delle cause ostative previste dall’art. 67 del D.Lgs.
    indicato;
  • inesistenza di provvedimenti di licenziamento irrogati da Attiva S.p.A;
  • non essere stati interdetti dai pubblici uffici, destituiti o dispensati dall’impiego presso una
    Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati
    dichiarati decaduti da un pubblico impiego, a seguito di accertamento che lo stesso è stato
    conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, ovvero
    non essere stati licenziati ai sensi dell’art. 25 del CCNL Enti locali del 06/07/1995, così come
    sostituito dall’art. 25 del CCNL Enti locali del 22/01/2004;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;
  • idoneità psico – fisica specifica per le funzioni afferenti al profilo professionale
    ricercato;
  • patente di guida di Categoria B o superiore, in corso di validità;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo.

COME CANDIDARSI

Gli interessati possono candidarsi al concorso entro le ore 24:00 del 26 novembre 2015 compilando l’apposita procedura telematica disponibile sul sito internet di Attiva SpA. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il bando di selezione al seguente link.

Lascia un commento

Top