Assunzioni in Toscana Energia, 15 posti di lavoro

0

toscana energiaInteressanti opportunità di assunzione nel settore energetico: Toscana Energia ha indetto tre bandi di selezione per l’assunzione di 15 risorse da inserire presso l’Unità Distribuzione nelle sedi di Firenze, Empoli, Montecatini Terme, Pisa e Piombino, con contratti di apprendistato professionalizzante. Ecco maggiori dettagli sulle selezioni e come partecipare.

L’AZIENDA

Toscana Energia è una società nata nel 2007 dalla fusione di Fiorentinagas e Toscana Gas. E’ l’azienda leader nel settore della distribuzione del gas naturale in Toscana, grazie alla parntenship con Italgas e all’apporto di ben 91 Comuni soci. Toscana Energia opera nei settori della distribuzione gas metano in regime di servizio pubblico, costruzione e gestione di infrastrutture di tubazioni interrate e fuori terra, gestione di rapporti con gli operatori di trasporto ed i grossisti, distribuzione diretta a clienti con capacità autonoma di acquisto gas. La società vanta 12.300 km di condotte gestite e 403 dipendenti.

BANDI TOSCANA ENERGIA

La società Toscana Energia ha quindi indetto tre selezioni pubbliche per la formazione di tre graduatorie utili per l’assunzione con contratto di apprendistato professionalizzante di 10 Tecnici Distribuzione, 4 Esperti Progettazione e 1 Operaio Polivalente. La durata complessiva del contratto di apprendistato è di 15 mesi (30 per il profilo di Operaio Polivalente), con trattamento giuridico-economico previsto dal vigente CCNL Gas-Acqua.

REQUISITI GENERALI

Per essere ammessi alla selezione i candidati devono essere in possesso, alla data di scadenza di presentazione della domanda di ammissione alla selezione, dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di altri paesi appartenenti all’Unione Europea;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • aver compiuto i 18 anni e non aver superato i 29 anni e sei mesi di età;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi militari
  • non aver riportato condanne penali che comportino l’interdizione dai pubblici uffici, né avere procedimenti penali in corso;
  • non essere stati destituiti o dispensati da alcun precedente impiego o licenziati a seguito di procedimenti disciplinari o a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
  • idoneità fisica all’esercizio dello specifico impiego;
  • possesso della patente di guida cat. B.

REQUISITI SPECIFICI

Per Tecnici Distribuzione: diploma quinquennale conseguito presso istituto superiore statale o legalmente riconosciuto nei seguenti settori: Istituto Tecnico Industriale o Istituto Tecnico per Geometri, con un’ esperienza di due anni nel ruolo di assistente alla Direzione lavori, o nell’ambito del controllo e gestione tecnica, contabile e amministrativa dell’esecuzione delle attività contrattuali relative ai cantieri per la realizzazione di opere civili o opere lineari quali opere stradali o nell’ambito di altre tipologie di lavori civili assimilabili a reti di distribuzione di tipo lineare oppure in alternativa esperienza di due anni in ambito di progettazione e attività correlate nelle suddette attività. Alternativamente si richiede laurea almeno triennale in Ingegneria nei corsi di laurea in ingegneria: aerospaziale, ambientale, chimica, civile, edile, energetica, meccanica.

Per Esperti Progettazione: Laurea magistrale in Ingegneria nei seguenti corsi di laurea: aerospaziale, ambientale, chimica, civile, dei trasporti, edile, energetica, idraulica, meccanica.

Per Operaio Polivalente: diploma quinquennale conseguito presso istituto superiore statale o legalmente riconosciuto nei seguenti settori: Istituto Tecnico Industriale, Istituto Tecnico per Geometri, Istituto Tecnico Nautico, Istituto Professionale Statale per l’Industria e l’Artigianato.

PROVE DI SELEZIONE

Come indicato all’interno dei singoli bandi di selezione, per ciascun profilo i candidati parteciperanno allo svolgimento di tre prove, che possono consistere in test, questionari e colloqui di gruppo/individuali e colloqui individuali di approfondimento.

CANDIDATURE

Le domande di partecipazione ai concorsi devono essere inviate tramite l’apposita proceduta telematica entro il 26 giugno 2016 presente sul sito www.cba-bandi.it. Ulteriori informazioni sui bandi di Toscana Energia sono consultabili nella pagina dedicata alle selezioni aperte dell’azienda.

Leave A Reply