Assunzioni Poste Italiane per Neolaureati in Economia

0

poste italianeSiete laureati e vi piacerebbe lavorare in Poste Italiane? L’azienda postale ha dato il via a nuove selezioni di personale in tutta Italia per neolaureati in Economia. Vediamo nel dettaglio quali sono i posti di lavoro disponibili in Poste Italiane e come candidarsi alle selezioni.

Poste Italiane: lavoro per laureati

Poste Italiane rivolge sempre grande attenzione nell’individuazione di giovani talenti da inserire in azienda. Al momento sono aperte infatti le selezioni per Laureati in Economia da inserire nell’area Market/Commerciale, presso gli uffici presenti nella maggior parte delle regioni italiane, quali Lombardia, Veneto, Piemonte, Liguria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche, Toscana, Umbria, Lazio, Campania, Abruzzo, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna.

I candidati selezionati si occuperanno della promozione di prodotti finanziari e assicurativi sia ai clienti attivi che a quelli potenziali. Le assunzioni avverranno con contratti a tempo determinato della durata di 6 mesi.

Requisiti richiesti

Le selezioni di Poste Italiane sono rivolte a candidati/e in possesso dei seguenti requisiti:

  • laurea in Economia e Commercio, Economia Aziendale, Economia Istituzioni e mercati finanziari, Scienze bancarie ed Assicurative, Economia Intermediari Finanziari, Scienze Statistiche ed altre discipline economiche, con votazione non inferiore a 102/110, conseguita da meno di 24 mesi;
  • buona conoscenza della lingua inglese;
  • forte motivazione ad intraprendere un percorso professionalizzante;
  • spiccate doti commerciali;
  • orientamento al cliente.

Sedi di lavoro interessate

Poste Italiane assume neolaureati in Economia per le seguenti sedi postali:

  • Piemonte – Torino, Vercelli, Cuneo, Novara, Alessandria, Biella, Verbano Cusio Ossola;
  • Liguria – Imperia, Savona, Genova, La Spezia;
  • Lombardia – Varese, Como, Milano, Bergamo, Brescia, Pavia, Cremona, Mantova, Lecco, Lodi, Monza e Brianza;
  • Veneto – Verona, Vicenza, Belluno, Treviso, Venezia, Padova, Rovigo;
  • Friuli Venezia Giulia – Udine, Trieste, Pordenone;
  • Emilia Romagna – Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì Cesena, Rimini;
  • Marche – Pesaro e Urbino, Ancona, Macerata, Ascoli Piceno;
  • Toscana – Massa Carrara, Lucca, Firenze, Livorno, Pisa, Arezzo, Siena, Grosseto, Prato;
  • Umbria – Terni;
  • Lazio – Viterbo, Roma, Latina, Frosinone;
  • Campania – Caserta, Benevento, Napoli, Avellino, Salerno;
  • Abruzzo – L’Aquila, Teramo, Pescara, Chieti;
  • Puglia – Foggia, Bari, Taranto, Brindisi, Barletta Andria Trani;
  • Basilicata – Potenza, Matera;
  • Calabria – Cosenza, Reggio Calabria;
  • Sicilia – Palermo, Messina, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Catania;
  • Sardegna – Sassari, Nuoro, Cagliari, Oristano, Olbia Tempio, Ogliastra, Carbonia Iglesias, Medio Campidano.

L’azienda

Poste italiane S.p.A. è una delle più importanti società italiane di servizi e si occupa della gestione del servizio postale e della corrispondenza nel nostro Paese contando su una rete capillare di uffici postali. La società per azioni, il cui capitale è detenuto al 100% dallo Stato italiano tramite il Ministero dell’Economia e delle Finanze, propone anche servizi finanziari, investimenti, bancoposta, servizi assicurativi e per la telefonia mobile.

Come candidarsi

Gli interessati alle opportunità di lavoro in Poste Italiane per neolaureati possono candidarsi accedendo al portale e-recruiting dell’azienda da cui registrare il proprio curriculum vitae in risposta all’offerta di lavoro in oggetto.

Share.

Leave A Reply