Penny Market: nuovi supermercati e assunzioni

0

penny-marketCentinaia di posti di lavoro in arrivo nella GDO nei supermercati Penny Market.

La nota catena ha intenzione di investire quasi 200 milioni di euro nei prossimi due anni, per rafforzare la propria presenza in Italia con nuove aperture e centinaia di nuovi posti di lavoro su tutto il territorio nazionale.

Scopriamo nel dettaglio quali sono i piani di crescita di Penny Market e le opportunità di lavoro in arrivo nel corso dell’anno.

INVESTIMENTI E ASSUNZIONI PENNY MARKET

Già nel corso del 2016 Penny Market ha investito ben 58 milioni di euro, più della metà per l’apertura di nuovi punti vendita. Nel 2017 gli investimenti toccheranno i 96 milioni, destinati a rafforzare la rete di vendita del gruppo che già oggi conta oltre 350 punti vendita e 7 centri distribuzione.

Per il 2018 invece il gruppo intende investire ulteriori 100 milioni di euro, puntando sempre sullo sviluppo della rete.

NUOVE APERTURE IN ARRIVO

Per quello che riguarda le nuove aperture ricordiamo che Penny Market da 2015 ad oggi ha aperto 20 nuovi punti vendita e prevede di inaugurarne altri 25 nel corso del 2017, utilizzando più della metà dei 96 milioni di euro stanziati per quest’anno. La parte restante verrà destinata al rinnovo dei locali esistenti, alla logistica, alla sede e alle ristrutturazioni secondo il nuovo layout Ambiente 3.0 che pone al centro i desideri dei clienti con appositi percorsi all’interno dei punti di vendita.

Il tutto è confermato dalle parole di Roberto Fagnani, Chief financial officer di Penny Market Italia:

Nuove aperture, assunzioni e progetti di formazione portati avanti in tutta Italia dimostrano il nostro impegno e la nostra volontà di creare valore e posti di lavoro all’interno di un settore che, per noi di Penny, deve necessariamente affiancare il territorio in uno sviluppo sostenibile a livello economico, sociale e ambientale. Gli investimenti realizzati nel passato e quelli previsti nel 2017 hanno contribuito, e contribuiranno sicuramente, a garantire alcuni dei principi fondamentali del nostro lavoro: rispondere alle esigenze dei clienti, favorire lo sviluppo di realtà locali e valorizzare il capitale umano“.

RISVOLTI OCCUPAZIONALI

I piani di crescita di Penny market coinvolgeranno ovviamente anche l’aspetto occupazionale. Le nuove aperture previste per il 2017 porteranno alla creazione di nuovi posti di lavoro, circa 200 quest’anno, che considerando l’indotto generato sul territorio potranno arriva ad oltre 1500 posti.

Le opportunità di lavoro riguarderanno quindi tutte le figure generalmente impiegate nei punti vendita Penny Market quindi Direttori e Assistenti, Gastronomi, Cassieri, Addetti ai reparti e ai banchi, e tante altre figure, sia per assunzioni che inserimenti in stage.

COME CANDIDARSI IN PENNY MARKET

Il principale canale di recruiting di Penny Market è la sezione lavora con noi del sito web aziendale. Dal portale è infatti possibile consultare tutte le posizioni aperte nel gruppo, nei punti vendita, in sede centrale e nei centri distributivi, ed inviare così il cv tramite l’apposito form online.

© RIPRODUZIONE RISERVATA – E’ VIETATA QUALSIASI FORMA DI RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI.

Leave A Reply