Assunzioni INPS 2015 – 2016: concorso in arrivo e ipotesi di prove

0

Assunzioni nel settore pubblico con il concorso INPS 2015 /2015 in arrivo: si prevedono inserimenti per 2500 risorse per il prossimo biennio, anche se non vi sono ancora certezze ufficiali. Nonostante appunto il bando Inps non sia ancora stato pubblicato, da tempo si ipotizzano requisiti e prove che verranno richieste dal nuovo concorso che punta ringiovanire l’organico dell’ente previdenziale, dopo il pensionamento di circa tremila dipendenti.

Concorso INPS 2015: settori e requisiti probabili

Le ipotesi circolanti da tempo indicano i settori B e C come quelli interessati dal maggior numero di assunzioni; per l’area B dovrebbe essere richiesto il possesso di un diploma e competenze specifiche nel settore giuridico e amministrativo, mentre per l’area C sarà probabilmente richiesta la laurea. In ogni caso per entrambi i settori si tratterà di personale assunto con funzioni amministrative.

Bando INPS 2015: quali prove di selezione?

Per il settore B le assunzioni Inps 2015/2015 saranno legate allo svolgimento di prove scritte su argomenti di diritto amministrativo e del lavoro, contabilità e legislazione sociale, oltre ad una prova pratico-teorica relativa al ruolo da ricoprire all’interno dell’ente previdenziale. Verranno certamente verificate le conoscenze dei candidati di una seconda lingua straniera e di basi informatiche.

Per l’area C il concorso Inps prevederà probabilmente prove scritte su argomenti di diritto amministrativo, civile e costituzionale, finanza, contabilità pubblica e organizzazione del lavoro, una prova orale sul diritto commerciale, statistica, informatica e lingua straniera.

Dove consultare il bando?

Ricordiamo che per il momento l’Inps non ha rilasciato alcuna conferma ufficiale sui dettagli del prossimo bando di concorso, di cui si dovrà attendere la pubblicazione dell’istituto che certamente avverrà nella sezione “concorsi” del sito web istituzionale.

Leave A Reply