ARSIAL Lazio: Concorso per 18 laureati

0

arsialL’Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio è pronta ad effettuare nuove assunzioni.

L’Arsial, indicata dall’Autorità di Gestione (AdG) del PSR quale soggetto responsabile dell’attuazione della Misura 20, ha bandito nuove assunzioni nell’ambito del Piano Operativo 2017-2019. Si tratta di un concorso mirato a rafforzare la capacità amministrativa attraverso dell’azienda, tramite l’assunzione di 18 unità di personale nella qualifica di Esperti Junior, cat. D, con contratto a tempo determinato e parziale.

C’è tempo fino al 19 Aprile 2018 per inviare le candidature. Ecco tutti i dettagli.

BANDO ASSUNZIONI ARSIAL

Il concorso ARSIAL prevede quindi l’assunzione di 18 risorse laureate suddivise in cinque figure di esperti junior che svolgeranno attività di coordinamento dell’assistenza tecnica, attività di supporto e attività di valutazione.

I profili a concorso sono i seguenti:
  • 11 Esperti in discipline agronomiche;
  • 4 Esperti in discipline forestali;
  • 1 Esperto in Sistemi informativi territoriali e cartografia;
  • 1 Esperto Junior in Coordinamento amministrativo delle attività di assistenza tecnica;
  • 1 Esperto Junior in Coordinamento gestionale delle attività di assistenza tecnica.

REQUISITI RICHIESTI

I candidi dovranno possedere i seguenti requisiti generali di ammissione:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea oppure familiari dei cittadini degli Stati membri dell’Unione europea che non hanno la cittadinanza di uno Stato membro e che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, nonché i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;
  • iscrizione nelle liste elettorali (solo per i cittadini italiani);
  • godimento dei diritti politici negli Stati di appartenenza o di provenienza;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione ovvero il mantenimento di un rapporto di lavoro con una pubblica amministrazione;
  • non essere stati destituiti o dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero non essere stati dichiarati decaduti o licenziati da altro impiego statale, per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • non trovarsi nelle situazioni di incompatibilità e inconferibilità degli incarichi;
  • titolo di studio richiesto per ciascun profilo a concorso, come indicato all’interno dell’avviso di selezione.

ITER DI SELEZIONE

Per tutti i candidati le selezioni previste dal concorso comprendono la valutazione dei titoli, lo svolgimento di una prova scritta e una valutazione comparativa tramite colloquio orale.

CANDIDATURE

I candidati interessati al bando Arsial devono inviare apposita domanda di partecipazione entro il 19 aprile 2018, utilizzando esclusivamente il modulo on-line raggiungibile all’indirizzo https://arsial.meritoconcorsi.it.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare la sezione “Bandi di concorso” sul sito ufficiale di Arsial www.arsial.it.
Share.

Leave A Reply