ARPA Puglia: concorso per 5 Amministrativi

0

arpa puglia Arpa Puglia continua ad assumere personale. Sono disponibili nuovi posti di lavoro per categorie protette presso diverse sedi provinciali dell’ente.

L’Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione dell’Ambiente ha infatti indetto un nuovo concorso pubblico per l’assunzione di 5 Assistenti Amministrativi, con contratto a tempo indeterminato full time.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sul bando in scadenza il prossimo 23 ottobre 2017.

APRA PUGLIA BANDO PER AMMINISTRATIVI

Il bando indetto da ARPA Puglia prevede la selezione di 5 figure per inserimenti nel profilo di Assistente Amministrativo, con contratti a tempo indeterminato di categoria C. Le risorse vincitrici verranno assegnati alle seguenti sedi di lavoro:

  • 1 unità per la sede di Bari;
  • 2 unità per il D.A.P. di Foggia;
  • 1 unità per il D.A.P. di Lecce;
  • 1 unità per il D.A.P. di Taranto.

REQUISITI RICHIESTI

Ecco quali sono i requisiti richiesti a tutti i candidati per prendere parte alle selezioni:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi appartenenti all’UE o di una delle altre categorie previste dalla Legge;
  • età minima 18 anni;
  • non essere stato escluso dall’elettorato politico attivo;
  • non essere sottoposto a misure di sicurezza e prevenzione che escludono la costituzione del rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione;
  • assenza di condanne penali;
  • non essere stato destituito, dispensato, licenziato o dichiarato decaduto presso un pubblico impiego;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
  • appartenenza alle categorie protette e iscrizione agli appositi elenchi presso il Servizio Politiche del Lavoro Ufficio Collocamento Obbligatorio della Provincia di residenza;
  • verifica della permanenza dello stato invalidante e delle condizioni di disabilità nonché dell’accertamento delle condizioni di compatibilità allo svolgimento delle funzioni proprie del profilo di appartenenza da parte del Comitato Tecnico prima dell’immissione in servizio.

PROVE DI SELEZIONE

Il concorso prevede per tutti i candidati partecipanti, lo svolgimento delle seguenti prove d’esame:

  • una prova scritta consistente nella soluzione di quesiti a risposta sintetica su elementi di Diritto Amministrativo; elementi di Diritto Costituzionale; Legge Regionale 22 gennaio 1999, n. 6 ‘‘Sistema Regionale della Prevenzione. Istituzione dell’Agenzia Regionale per la Protezione ambientale (ARPA)’’; Regolamento Regionale 10 giugno 2008, n.7 dell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale” pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 94 del 16/06/2008;
  • una prova pratica con l’esecuzione di tecniche specifiche o predisposizione di atti connessi alla qualifica e alle mansioni proprie del ruolo, con particolare riferimento alle attività effettuate dai servizi amministrativi dell’Arpa Puglia;
  • una prova orale sulle materie delle prove precedenti, oltre a elementi di Contabilità pubblica; elementi di Diritto civile; elementi di Diritto del lavoro; lingua straniera a scelta tra inglese, francese, spagnolo, tedesco); conoscenze informatiche.

COME CANDIDARSI

Tutti i candidati devono inviare l’apposito modulo di domanda allegato al bando, entro il 23 ottobre 2017, utilizzando una delle seguenti modalità:

  • raccomandata a/r al Direttore Generale dell’ARPA Puglia – Corso Trieste n.27 – 70126 Bari;
  • consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo dell’Arpa Puglia;
  • via posta elettronica certificata personale all’indirizzo concorsiarpapuglia@pec.it.

Per ulteriori informazioni sul bando e sulle prove di selezione è possibile consultare il testo integrale del bando pubblicato all’interno della sezione Bandi di Concorso del sito ufficiale di ARPA Puglia www.arpa.puglia.it.

Leave A Reply