1200 posti di lavoro in Amazon ad Arezzo

0

amazonAmazon realizzerà un nuovo maxicentro di distruzione nel Centro Italia, ad Arezzo. L’appalto per la costruzione del polo logistico del colosso americano è stato assegnato alla toscana Premac che ha già avvitato i lavori di realizzazione della struttura di 160mila metri quadri, che diventerà uno dei principali snodi logistici di Amazon per le consegne in tutta Italia.

Vediamo i dettagli di questo nuovo progetto di Amazon in Toscana e quelli che saranno i risvolti sull’occupazione.

POLO AMAZON DI AREZZO: APPALTO ALLA PREMAC

Il colosso di Seattle per quest’importante progetto si è affidato ad alcune realtà d’eccellenza del settore edile italiano, tra cui appunto la Premac di Viciomaggio. L’azienda si occupa dal 2012 di progettazione e realizzazione di prefabbricati in calcestruzzo ed è già impegnata nella lavorazione delle strutture portanti per il centro Amazon di Passo Corese attualmente in costruzione.

L’appalto firmato da Premac prevede la conclusione dei lavori entro il 15 dicembre, con la realizzazione di quella che sarà la più grande struttura del Centro Sud Italia. L’investimento richiesto è di 150 milioni di euro, in linea con la realizzazione di una struttura di così grandi dimensioni.

RICADUTE OCCUPAZIONALI

Il nuovo centro logistico aretino avrà un notevole impatto occupazionale: entro tre anni dall’avvio delle attività, il centro porterà 1200 posti di lavoro. Si tratta quindi di una realtà che avrà ricadute importanti sulla toscana, come sottolineato dal recente incontro a Firenze tra il fondatore e amministrare delegato di Amazon Jeff Bezos e il presidente del Consiglio Matteo Renzi. Amazon avrà quindi l’opportunità di sviluppare l’e-commerce per le imprese italiane.

RICONOSCIMENTO PER PREMAC

Premac è l’unica azienda toscana coinvolta nel progetto del centro logistico di Amazon, per cui ha già avviato una fase di investimenti necessari per implementare il proprio organico aziendale. Nonostante l’età recente, l’azienda è già stata coinvolta nella realizzazione di strutture prefabbricate per importanti catene commerciali, ma certamente quello di Arezzo è l’appalto più importante che l’azienda si è aggiudicata, un vero e proprio riconoscimento di eccellenza.

CANDIDATURE

Tutti gli interessati a lavorare in Amazon in Italia, possono candidarsi alle eventuali posizioni aperte collegandosi al sito ufficiale www.amazon.jobs, in cui ricercare le offerte di lavoro per le sedi di proprio interesse ed inviare il curriculum vitae.

Leave A Reply