Ama Roma: 300 assunzioni a partire da Settembre 2015

0

ama romaNuove opportunità per lavorare in Ama a Roma: l’Azienda Municipale dell’Ambiente di Roma Capitale ha annunciato per il mese di settembre 300 nuove assunzioni, in particolare di operatori ecologici al fine di garantire la raccolta, il trattamento e lo smaltimento dei rifiuti urbani.

Ama Roma: piano assunzioni 2015-2016

Ama quindi punta a garantire una maggior efficienza della raccolta della nettezza urbana, potenziando le proprie risorse umane. Il nuovo piano di assunzioni Ama è la conseguenza dell’accordo raggiunto lo scorso 8 agosto con i sindacati Cgil, Cisl, Uil, Fiadel ed Rs: le 300 assunzioni non riguarderanno però solo addetti alla raccolta dei rifiuti, ma anche personale che lavorerà nelle officine, nelle autorimesse e nella gestione degli impianti di smaltimento. Le risorse selezionate dovranno quindi essere disponibili a lavorare anche nei giorni festivi.

Opportunità in arrivo nel 2016

Ama ha intenzione inoltre di dare il via, a partire dal 2016 quando avverrà lo sblocco dei turn over, ad una maxi campagna di selezione per 500 operatori che sostituiranno coloro che andranno in pensione.

L’azienda

AMA S.p.A. è il più grande operatore in Italia nella gestione integrata dei servizi ambientali. Costituita nel 2000 con unico socio il Comune di Roma, l’azienda opera con oltre 7.800 dipendenti, servendo un bacino di utenza di 2.873.976 persone. La lunghezza totale delle strade raggiunte è di 3.370 km, mentre l’area di operatività si estende su una superficie di 1.285 kmq, da cui annualmente vengono raccolte circa 1.780.000 tonnellate di rifiuti.

Come candidarsi

Ama non ha ancora aperto selezioni ufficiali, potrebbe essere infatti che l’azienda attingerà dai curriculum vitae registrati all’interno della propria banca dati, per cui il consiglio è quello di consultare spesso la sezione “lavora con noi” del sito web aziendale e registrare comunque il proprio cv nella pagina dedicata.

Share.

Leave A Reply