AIA Cagliari: corso per diventare Arbitro di calcio

0

corso arbitro Nuove opportunità per intraprendere la carriera di Arbitro di Calcio.

La sezione di Cagliari dell’AIA ha dato il via alle iscrizioni per il nuovo corso gratuito per diventare Arbitro di calcio, rivolto a giovani di età compresa tra i 15 e i 34 anni.

L’inizio delle attività di formazione è previsto per il 29 settembre prossimo, ecco quindi tutte le informazioni per iscriversi al corso per futuri Arbitri di calcio, organizzato dall’Associazione Italiana Arbitri FIGC.

REQUISITI

Vediamo subito quali sono i requisiti richiesti a tutti coloro intendono inviare domanda di accesso al corso per Arbitri di calcio:

  • cittadinanza italiana o estera con regolare permesso di soggiorno;
  • età minima 15 anni compiuti e non superiore ai 34 anni;
  • diploma di scuola media inferiore;
  • non avere già acquisito la qualifica di arbitro fuori quadro in un precedente rapporto associativo conclusosi con le dimissioni accettate;
  • non essere stati destinatari di provvedimenti di non rinnovo tessera e disciplinari più gravi della sospensione per oltre sei mesi;
  • non essere tesserati per alcuna società affiliata alla F.I.G.C.;
  • non essere stati dichiarati falliti in proprio quali soci di società di persone;
  • assenza di condanne penali anche non definitive per delitti dolosi negli ultimi dieci anni, e di condanne e procedimenti penali che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale;
  • assenza di procedimenti penali in corso.

SVOLGIMENTO DEL CORSO

Il corso per diventare Arbitri di calcio si svolgerà presso la sede AIA di Caglia sita in via Sonnino 37. Prevede un totale di 10 lezioni a partire dal 29 settembre 2017 con frequenza il mercoledì e il venerdì dalle ore 18:00 alle 19:30 circa.

Le lezioni mirano alla spiegazione e approfondimento delle regole del calcio (ogni partecipante riceverà il Regolamento  del giuoco del calcio), tramite spiegazioni in aula, video e immagini, ma anche lezioni sul campo per mettere in pratica le regole studiate.

Al termine del corso è previsto il superamento di un’esame, il cui esito positivo permetterà ai partecipanti di arbitrare nella prima categoria dei “Giovanissimi”.

PROVE D’ESAME

Il corso si riterrà superato in caso di esito positivo delle seguenti prove:

  • test scritto con domande a risposta multipla relative al gioco del Calcio;
  • colloquio orale con la Commissione esaminatrice;
  • prova atletica su pista.

SUPERAMENTO DELLE PROVE

I partecipanti che supereranno positivamente le prove finali conseguiranno la qualifica di Arbitro Effettivo dell’AIA e riceveranno una divisa ufficiale, taccuino, fischietti e una Tessera Federale con nome, cognome e codice meccanografico, con cui entrare gratuitamente in tutti gli stadi d’Italia, in occasione delle manifestazioni organizzate dalla F.T.G.C. a livello nazionale.

VANTAGGI PER GLI STUDENTI

Ricordiamo che il corso e la qualifica acquisita permette agli studenti delle scuole superiori ai acquisire dei crediti formativi validi per il conseguimento del Diploma di scuola media superiore.

COME CANDIDARSI

Per prendere parte al Corso Arbitri della sezione di Cagliari dell’AIA è necessario effettuare la preiscrizione online e presentare successivamente il modulo di domanda cartaceo alla Sezione Arbitri di Cagliari in Via Sonnino 37.

© RIPRODUZIONE RISERVATA – E’ VIETATA QUALSIASI FORMA DI RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI.

Leave A Reply