Aeroporto G. Marconi Bologna: nuove offerte di lavoro

0

aeroporto bolognaInteressanti opportunità di lavoro presso l’Aeroporto G. Marconi di Bologna. L’importante scalo aeroportuale emiliano ricerca con urgenza un’Addetto COS e un Manutentore. Vediamo di cosa si tratta, quali sono i requisiti richiesti per candidarsi entro il 14 febbraio 2016.

L’AEROPORTO G. MARCONI

L’Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna (ADB) è uno dei maggiori aeroporti in Italia per numero di destinazioni internazionali servite, con una dotazione tecnologica all’avanguardia per sicurezza e per tutela ambientale.
In qualità di “gestore totale” ADB ha il compito di amministrare, sviluppare e gestire le infrastrutture aeroportuali e di coordinare e controllare le attività dei vari operatori aeroportuali.

OFFERTE DI LAVORO AEROPORTO BOLOGNA

Se cercate lavoro in ambito aeroportuale presso lo scalo di Bologna, sono attive due interessanti offerte per persone con disponibilità immediata al lavoro. Si tratta di posizioni aperte per assunzioni a tempo determinato, che potrebbero essere l’occasione ideale per ambire ad un lavoro stabile presso l’Aeroporto Marconi di Bologna.

Ecco quali sono le figure ricercate al momento alle quali è possibile candidarsi:

ADDETTO COS

L’Aeroporto G. Marconi ricerca un addetto/a al Coordinamento Operativo di Scalo, con almeno 1 anno di esperienza aeroportuale air side (addetto rampa, centraggio ecc), da inserire con contratto a tempo determinato per sostituzione maternità. La risorsa dovrà operare all’interno del coordinamento operativo di scalo, monitorando e gestendo in tempo reale le strutture operative del Gestore aeroportuale (piazzole di sosta aeromobili, gates di imbarco, banchi di accettazione, nastri di riconsegna bagagli, etc.) assicurando la diffusione dell’informativa di competenza del Gestore aeroportuale durante l’operativo giornaliero, la gestione delle contingency e delle emergenze, applicando le normative nazionali e locali in vigore nonché le relative procedure interne.

Il ruolo prevede il possesso di un diploma scuola media superiore, una buona conoscenza della lingua inglese, dei sistemi Microsoft e del pacchetto office, disponibilità di lavoro su turni h24 e residenza/domicilio nell’area di Bologna o immediate vicinanze. Sono altresì fondamentali una buona conoscenza dei processi aeroportuali, l’abitudine ad operare in situazione di forte stress, problem solving, doti di sintesi e capacità di lavorare in team.

MANUTENTORE

Lo scalo bolognese ricerca una Manutentore che, nell’ambito della area manutenzione mezzi e impianti d’automazione, si occuperà della manutenzione ordinaria e straordinaria di mezzi/attrezzature aeroportuali e impianti automatizzati (BHS, De-icing, nastri bagagli, etc), svolgendo lavori di manutenzione preventiva alla ricerca guasti su mezzi pesanti, macchinari e impianti.

Per il ruolo si richiedono: preferibile possesso di diploma di perito meccanico e automazione, esperienza pregressa su attività di manutenzione elettrica e meccanica, età compresa tra i 20 e i 35 anni, residenza/domicilio nella zona di Bologna, pluriennale esperienza in ruoli analoghi in aziende produttive con impianti complessi/macchine automatiche e/o officine meccaniche specializzate nella riparazione di mezzi industriali/mezzi pesanti. Sono fondamentali buone competenze di componentistica elettrica ed elettronica, componentistica meccanica, lettura degli schemi idraulici e conoscenza di software specifici (PLC).

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle ultime offerte di lavoro presso l’Aeroporto G. Marconi di Bologna possono candidarsi registrandosi alle posizioni aperte di proprio interesse pubblicate nella sezione Lavora con noi del sito web dello scalo emiliano.

Leave A Reply