55 Borse di studio e Stage all’estero per Neodiplomati

0

lavoro esteroInteressate progetto per l’assegnazione di 55 borse di studio per percorsi di formazione in ambito turistico all’estero: sono disponibili numerosi stage in Spagna, Malta, Bulgaria e Slovenia per neodiplomati. Vediamo di cosa si tratta e come candidarsi alle selezioni entro il 17 ottobre 2015.

Borse di studio e stage all’estero per neodiplomati

Nell’ambito del progetto “Sviluppo turistico: tra competitività e sostenibilità’”, CAT Confcommercio Srl offre 55 opportunità di stage all’estero per percorsi di formazione professionale in Spagna, Malta, Bulgaria, Slovenia. Il progetto punta ad offrire a giovani diplomati l’opportunità di svolgere tirocini presso aziende, enti e/o organizzazioni attive nell’ambito del turismo sostenibili. Gli stage avranno inizio a novembre 2015 e avranno una durata di 80 giorni.

Le borse di studio assegnate serviranno per coprire le seguenti spese che dovranno affrontare i candidati selezionati per gli stage al’estero:

  • organizzazione della partenza;
  • corso di preparazione pedagogica e culturale prima della partenza;
  • biglietto aereo internazionale di andata e ritorno;
  • assicurazione contro rischi e infortuni;
  • alloggio;
  • corso di lingua della durata di 20 ore;
  • tutoraggio e monitoraggio dello stage;
  • assistenza da parte dell’organizzazione di invio;
  • rilascio del Certificato Europass-Mobilità al termine dell’esperienza;
  • sussidio di 600 euro per tirocinante per la copertura parziale delle spese di vitto e per i trasporti pubblici locali.

Requisiti

Per candidarsi ai tirocini all’estero i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • diploma di scuola superiore conseguito nell’a.s. 2014/2015 nei settori turistico, alberghiero e commerciale;
  • cittadinanza italiana;
  • non essere studenti universitari;
  • non essere residente né cittadino del Paese in cui si svolgerà il tirocinio;
  • non usufruire, nel periodo del tirocinio, di altri finanziamenti per soggiorni all’estero, erogati su fondi dell’Unione Europea.

Saranno considerati titoli preferenziali la residenza in regioni quali Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia, l’aver frequentato un percorso formativo specifico nel settore del turismo sostenibile, una buona e comprovata conoscenza della lingua inglese o della lingua del paese di destinazione (almeno a livello B1).

Le selezioni

Le selezioni prevedono l’inziale valutazione delle candidature pervenute, ossia dei documenti, requisiti, curriculum vitae e lettera motivazionale. I candidati idonei potranno prendere parte ad un colloquio conoscitivo e uno motivazionale, per l’approfondimento delle motivazioni personali, professionali, delle aspirazioni e della disponibilità dei partecipanti. L’elenco dei vincitori sarà pubblicato sul sito web di Confcommercio e di CeSvil.

Come candidarsi

Gli interessati dovranno inviare le domande di partecipazione, come da apposito modulo allegato al bando, entro il 17 Ottobre 2015 tramite  raccomandata a/r al’indirizzo CAT Confcommercio Srl, Via Lacquari 46,  89900 Vibo Valentia (VV).

Share.

Leave A Reply