Renzi: Bonus 80 euro in busta paga, ecco le fasce

0

renzi-bonusDal mese di maggio gli italiani si aspettano dal governo Renzi i famosi 80 euro in busta paga tanto promessi. Il bonus, finanziato da probabili tagli alla sanità per 2,4 miliardi di euro in due anni e taglio dell’irpef, varrà per i lavoratori dipendenti e assimilati che vedranno aumentare la busta paga dai 25 ai 97 euro al mese.

Gli 80 euro quindi non varranno per tutti, ma comunque per ben 10.436.061 lavoratori. Ecco quindi le fasce di reddito che beneficieranno del bonus:

  • reddito annuo fino a 8.000 euro (quasi 4 milioni di contribuenti coinvolti): per i lavoratori con reddito netto mensile medio di 407 euro, il bonus mensile dovrebbe essere di 25 euro
  • reddito tra gli 8.000 e i 12.000 euro all’anno (circa 1 milione e 600mila contribuenti): per i lavoratori con reddito netto mensile medio di 750 euro il bonus dovrebbe essere di 92 euro
  • reddito tra i 12.000 e i 15.000 euro all’anno (circa 1 milione e 4mila contribuenti): per i lavoratori con reddito netto mensile medio 950 il bonus dovrebbe essere di 97 euro. E’ questa la fascia con il bonus più elevato.
  • reddito tra i 15.000 e i 20.000 euro l’anno (3 milioni e mezzo di contribuenti): per i lavoratori con reddito netto mensile medio 1.250 euro il bonus dovrebbe essere di 83 euro.
  • reddito tra i 20.000 e 25.000 euro l’anno (3 milioni e 8mila contribuenti, la più corposa quindi): per i lavoratori con reddito netto mensile medio 1.416 euro il bonus dovrebbe essere di 60 euro al mese.

 

Leave A Reply