Poste Italiane annuncia 8000 posti di lavoro entro il 2020

pt postePoste Italiane ha da poco pubblicato il nuovo Piano Strategico valido per i prossimi 5 anni (2015-2020): il piano di sviluppo prevede l’assunzione di 8000 nuove persone in azienda, di cui la metà saranno giovani.

Piano di Sviluppo 2015-2020

Come confermato dall’ad Francesco Caio, Poste Italiane concentrerà il proprio piano di sviluppo su 3 aree: Logistica e Servizi Postali, Pagamenti e Transazioni, Risparmio e Assicurazioni, al fine di offrire servizi più efficienti e trasparenti per i clienti.
Poste Italiane investirà circa 3 miliardi di euro in infrastrutture e piattaforme digitali, ma anche nella riqualificazione degli Uffici Postali, puntanto quindi ad un’aumento di fatturato prossimo ai 30 miliardi di euro.

Posti di lavoro 2015/2020 e formazione

Il maxi piano di recuiting prevederà migliaia di nuovi inserimenti, ma anche la riqualificazione di 7000 dipendenti per rispondere al meglio alle esigenze del mercato in continua evoluzione. Poste Italiane presterà molta attenzione inoltre alla formazione del proprio personale, con l’inaugurazione Corporate Academy che continuirà alla formazione manageriale e specialistica del neoassunti.

Come inviare il curriculum vitae

Per candidarsi ad un posto di lavoro in Poste Italiane è necessatio registrare il proprio curriculum vitae tramite la pagina di e-recruiting di Poste Italiane, unica modalità valida per l’invio delle candidature. Ricordate di tenere sempre aggiornato il curriculum vitae in attesa di ricerche di personale da parte dell’azienda

Lascia un commento

Top