Ordine degli Avvocati di Bologna: concorso per amministrativi e dirigenti

0

avvocatiL’Ordine degli Avvocati di Bologna ha aperto due concorsi per titolo ed esami per l’assunzione a tempo indeterminato di impiegati e dirigenti. C’è tempo fino al 22 settembre 2014 per inviare la propria domanda di partecipazione.

Il primo bando di concorso dell’Ordine degli Avvocati di Bologna riguarda l’assunzione con contratti a tempo indeterminato full time di 8 profili di Operatori amministrativi (cat. B, posizione economica B1), mentre il secondo bando riguarda l’assunzione di un Dirigente amministrativo. Per entrambi i ruoli sono previste prove preselettive, prove scritte ed orali.

Requisiti
Per partecipare ai concorsi dell’ Ordine degli Avvocati di Bologna i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana (per gli Operatori amministrativi è valida anche quella di un Paese membro dell’UE);
  • idoneità fisica;
  • età non inferiore ai 18 anni;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati licenziati, destituiti o dispensati da un impiego pubblico per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione ai sensi dell’art. 127 co. 1 lett. d) del D.P.R. n. 3 del 10 gennaio 1957;
  • assenza di condanne penali che impediscano l’accesso al pubblico impiego;
  • per gli Operatori amministrativi: diploma di scuola secondaria di secondo grado;
  • per il Dirigente:
  1. laurea in Giurisprudenza, Economia e Commercio, Scienze Politiche, Scienze dell’Amministrazione o titoli equipollenti, ed essere dipendente di ruolo di una Pubblica Amministrazione, con almeno 5 anni di servizio in posizioni funzionali per le quali è richiesta la laurea, o in possesso della qualifica di Dirigente in enti e strutture pubbliche, o aver ricoperto incarichi dirigenziali o equiparati in Amministrazioni Pubbliche per almeno un quinquennio, o aver maturato esperienze in posizioni funzionali apicali, con servizio continuativo per almeno 4 anni, presso enti ed organismi internazionali;
  2. conoscenze informatiche e familiarità con la lingua inglese, spagnola, tedesca o francese;
  3. non rivestire o aver rivestito, negli ultimi 5 anni, cariche in partiti politici o organizzazioni sindacali, e non aver avuto rapporti continuativi di collaborazione e di colnsulenza con gli stessi negli ultimi 2 anni.

Come partecipare

I candidati dovranno inviare le domande di partecipazione, redatte in carta semplice secondo gli appositi modelli allegati ai bandi e complete della documentazione richiesta dagli stessi, entro il 22 settembre 2014 tramite raccomandata a/r al seguente indirizzo: Segretario del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bologna – Ordine degli Avvocati di Bologna – Palazzo di Giustizia, Piazza dei Tribunali, 4 – 40124 Bologna.

Condividi

Leave A Reply