Le assunzioni 2014 al Comune di Roma, al via i concorsi

0

comune di romaSono partite le assunzioni per il 2014 in Campidoglio, per una spesa totale di 5 milioni di euro da suddividere per le diverse figure professionali ricercate. Il piano assunzioni 2014 è stato reso pubblico e prevede l’iniziale stabilizzazione di 18 unità lavorative, 120 assunzioni obbligatorie e 3 funzionari amministrativi.

Le figure ricercate dal Comune di Roma sono molteplici ed andranno a completare il piano assunzioni per il 2014 del primo cittadino della capitale; verranno quindi assunti:

  • 14 curatori archeologici
  • 3 restauratori
  • 10 funzionari economici
  • 19 statistici
  • 20 curatori storici dell’arte
  • 129 nuovi informatici
  • 43 funzionari per le biblioteche
  • 57 dietisti
  • 87 ingegneri
  • 300 insegnanti per la scuola d’infanzia (per l’inserimento bisognerà attendere la pubblicazione della graduatorie)
  • 24 redattori web
  • 150 unità di polizia locale
  • 9 psicologi
  • 67 istruttori amministrativi.

Il piano di assunzioni 2014 per il Comune di Roma è stato studiato per la salvaguardia dei livelli occupazionali e il mantenimento dei trattamenti retributivi, tenendo conto dei concorsi svolti nella capitale negli ultimi 3 anni.

Le proteste di sindacati di polizia locale

Il piano assunzioni del Comune di Roma ha subito suscitato le proteste dei sindacati di polizia locale della capitale che rivendica il numero insufficiente di nuove unità che è stato previsto dal piano; la necessità di nuovi caschi bianchi è di 2 mila unità, quindi è evidente che le 150 nuove assunzioni siano un numero troppo esiguo per garantire alla città di essere monitorata a dovere.

Leave A Reply