FCA Mirafiori: nuove assunzioni dal 2018

0

mirafioriMirafiori – Lo stabilimento torinese del Gruppo FCA tornerà ad assumere entro il 2018. E’ quello che ha affermato il segretario nazionale della Fim, Ferdinando Uliano, durante un’incontro a Torino per illustrare i dati sulla produzione nelle fabbriche del gruppo nel 2016.

Un’ottima notizia per l’area piemontese, soprattutto per i lavoratori in stand-by ma anche per chi intende fare ingresso per la prima volta nel gruppo Fca. Ecco cosa c’è da sapere.

NUOVA ALFA IN PRODUZIONE DAL 2018

Ferdinando Uliano ha confermato che il secondo modello Alfa Romeo dovrebbe entrare in produzione a Miratori nel primo semestre del 2018.

Sappiamo dai fornitori che si sta sviluppo il secondo modello. Dovrebbe essere un grande suv dell’Alfa, simile al Maserati Levante, anche se dipenderà da come andranno i nuovi modelli in particolare lo Stelvio“, ha inoltre affermato il segretario della Fim torinese, Claudio Chiarle.

CRESCITA CONTINUA A MIRAFIORI

Lo stabilimento di Miratori ha appena concluso un 2016 di grande crescita: sono state infatti qui prodotte 42.275 vetture, ossia il 204,1% in più del 2015 e il 115,1% in più del 2013. Numeri che nel 2017/2018 potrebbero addirittura crescere ulteriormente.

ASSUNZIONI IN ARRIVO

Alla luce dell’avvio della produzione nel 2018 di un secondo modello Alfa Romeo, lo stabilimento di Mirafiori tornerà ad assumere nuovo personale e sopratutto risolvere la situazione dei 2.027 lavoratori ancora coinvolti dai contratti di solidarietà.

INVESTIMENTI E LAVORO NEGLI USA

Nel frattempo è di questi giorni l’annuncio da parte di Fca di prossimi investimenti negli Stati Uniti per circa un miliardo di dollari entro il 2020. Il Gruppo punta a creare 2.000 nuovi posti di lavoro, come confermato dall’azienda a margine dell’apertura del Salone dell’auto di Detroit.

Dopo aver aspramente criticato General Motors, Ford e Toyota, minacciando l’imposizione di dazi per le importazioni di auto, il neo presidente Trump ha ringraziato pubblicato FCA per gli investimenti annunciati dalla casa automobilistica, che daranno uno slancio anche al settore occupazionale.

INVIO DEI CV

Se siete interessati a lavorare nel gruppo FCA in Italia, potete candidarvi visitando il portale aziendale alla pagina Carriere, da cui è possibile compilare l’apposito form online in attesa dell’avvio di nuove selezioni di personale.

Leave A Reply