7 consigli per trovare lavoro più facilmente

0

cercare-lavoro-consigliTrovare lavoro può sembrare un’impresa spesso impossibile, ma con la strategia giusta è possibile scovare opportunità molto interessanti. Metodo, ordine e disciplina sono le strategie più efficaci per trovare lavoro; ecco quindi che vogliamo fornirvi sette consigli che riteniamo fondamentali per la ricerca di un’occupazione:

  1. Utilizzate 2-3 ore al giorno in orario prestabiliti da dedicare alla ricerca, più tempo si passa a cercare lavoro, più velocemente lo si potrà trovare.
  2. Create una casella email da utilizzare solo per la ricerca di lavoro: uno dei tanti servizi mail gratuiti va benissimo, evitate però i soprannomi, meglio usare l’iniziale del nome seguita dal cognome.
  3. Siate presenti online costruendovi un curriculum ben fatto: linkedin ad esempio è un luogo virtuale dove rendere visibile le proprie esperienze, la preparazione professionale; sappiate che un selezionatore su due di grandi aziende vi ricorre abitualmente.
  4. Meglio una telefonata di una mail: quando contattate piccole aziende prefetite un contatto diretto telefonico, con un telefonata breve, chiara e incisiva. Evitate il lunedì e il venerdì, e preferite le prime ore del mattino o le ultime del pomeriggio per contattare l’azienda.
  5. Fornite le referenze: avere 3 o 4 refernze che possano confermare la vostra serietà è sempre di grande aiuto; se siete alla prima esperienza lavorativa pensate a persone che hanno visto la vostra serietà (dall’associazione di volontariato all’ex insegnante che vi stima).
  6. Cercate i lavori sommersi: la maggior parte dei posti di lavoro disponibili non sono pubbliciaazati quindi cercate a fondo tra le professioni non tradizionali, i settori di nicchia, le nuove professioni emergenti.
  7. Organizzate e archiviate tutte le informazioni raccolte sulle aziende, sulle persone contattate, gli appuntamenti svolti e quelli da fissare; un file con word o excel è più che sufficiente.
© RIPRODUZIONE RISERVATA – E’ VIETATA QUALSIASI FORMA DI RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI.

Leave A Reply