Concorso Ivass per 5 laureati, Roma

0

ivassAnche l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni offre opportunità di lavoro a tempo indeterminato. E’ stato indetto infatti un concorso pubblico per l’assunzione di cinque laureati presso la sede di Roma, da inserire nell’area professionale/manageriale.

Il bando, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami del 6-12-2016, ha come scadenza per invio delle domande il giorno 13 gennaio 2017. Ecco maggiori informazioni.

ASSUNZIONI IVASS 2017

Il bando Ivass per nuove assunzioni nel 2017 prevede il reclutamento di cinque profili esperti (livello retributivo 1) con orientamento nelle discipline economico-aziendali da inserire nell’area professionale/manageriale. Il lavoro prevede la possibilità di svolgimento delle attività presso le sedi dei soggetti vigilati per periodo più o meno lunghi, a diretto contatto con l’operatività e le dinamiche gestionali degli stessi.

Le assunzioni perciò sono rivolte a persone in possesso di attitudine a lavorare in team, capacità di adattamento a diversi contesti e la disponibilità  a spostamenti su tutto il territorio nazionale e all’estero.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Per accedere al concorso è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell’Unione europea ovvero altra cittadinanza secondo quanto previsto dall’art. 38 del decreto legislativo n. 165/2001;
  • idoneita’ fisica alle mansioni;
  • godimento dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o di provenienza;
  • adeguata conoscenza della lingua italiana.
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione.

TITOLI DI STUDIO AMMESSI

E’ richiesto il possesso di un diploma di laurea magistrale/specialistica, conseguito con un punteggio di almeno 105/110, o votazione equivalente, in una delle seguenti classi:

  • scienze economico-aziendali (LM-77 o 84/S);
  • scienze dell’economia (LM-56 o 64/S);
  •  finanza (LM-16 o 19/S);
  • ingegneria gestionale (LM-31 o 34/S);
  • relazioni internazionali (LM-52 o 60/S);
  • scienze statistiche (LM-82);
  • scienze statistiche attuariali e finanziarie (LM-83);
  • statistica demografica e sociale (90/S);
  • statistica economica, finanziaria ed attuariale (91/S);
  • altro diploma di laurea equiparato ad uno dei suddetti titoli ai sensi del decreto interministeriale 9 luglio 2009, ovvero diploma di laurea di vecchio ordinamento, conseguito con un punteggio di almeno 105/110 o votazione equivalente, in una delle seguenti discipline: economia e commercio; economia e finanza; scienze internazionali e diplomatiche; scienze statistiche demografiche e sociali; scienze statistiche ed attuariali; scienze statistiche ed economiche; statistica; altro diploma di laurea ad esso equiparato o equipollente per legge.

FASI DI SELEZIONE

Il concorso prevede una prova di preselezione nel caso il numero di domande di partecipazione fosse superiore alle 500 unità, e lo svolgimento di una prova scritta e una prova orale sulle materie indicate nel programma allegato che si svolgeranno a Roma.

La prova scritta consiste in quattro quesiti a risposta sintetica sulle materie indicate nel programma e una
prova in lingua inglese con un breve elaborato su argomenti di attualita’ sociale ed economica.

La prova orale consiste in un colloquio sulle materie indicate nel programma e in una conversazione in lingua inglese.

CANDIDATURE

Le persone interessate possono candidarsi al concorso Ivass entro le ore 18:00 del 13 gennaio 2017, utilizzando l’apposita applicazione raggiungibile dal sito ufficiale www.ivass.it.

Leave A Reply