Come si diventa autista Uber e quanto si guadagna?

uberUber nasce da un’applicazione per smartphones con cui è possibile usufruire di autovetture con autista per il trasporto urbano, un’alternativa ai taxi tradizionali. Uber, ideata in America, ha conosciuto subito un grande successo in tutto il Mondo ed ovviamente ha scatenato le reazioni dei conducenti di taxi che da mesi protestano con scioperi e causa intentate.

Come funziona Uber?

L’idea Uber è nata negli Stati Uniti da Garret Camp, già ideatore di Stumble Upon, Travis Kalanick e Oscar Salazar, è attraverso la propia App permette di “fermare” un’auto con autista Uber per i propri spostamenti.  Dall’applicazione è quindi possibile far partire la chiamata all’auto più vicina al punto in cui ci si trova e vedere in base al punto di arrivo richiesto quale sarà il costo del tragitto. In realtà il preventivo di spesa è variabile a seconda della velocità del veicolo: se l’automobile viaggia in media sotto i venti chilometri orari si applica una tariffa a tempo, se la velocità è più alta si utilizza una tariffa a distanza. L’aspetto interessante di Uber è che gli utilizzatori non dovranno pagare l’utista ma direttamente l’azienda tramite carta di credito inserita al momento della registrazione.
Uber offre ovviamente la possibilità di diventare autisti e quindi guadagnare trasportando ogni giorno i passeggeri che richiedono un passaggio, secondo due licenze dedicate ai conducenti:

  • UberBlack: le auto sono quelle dei classici noleggi con autisti professionali.
  • UberPop: servizio lowcost dedicato agli autisti comuni

Licenza UberPop

E’ proprio la licenza UberPop, più che quella Black, a preoccupare i tassisti professionisti infatti; per ottenere la licenza UberPop è necessario soddisfare i seguenti requisiti:

  • fedina penale immacolata
  • a patente di guida da almeno 3 anni
  • non aver mai avuto sospensioni di patente
  • auto intestata e immatricolata non più di 8 anni fa di dimensioni medie o grandi  (con almeno 4 posti e in ottime condizioni)
  • copertura assicurativa per i passeggeri.

Quanto si guadagna con UberPop?

Le tariffe per i clienti di Uber sono molto interessanti: la chiamata di un’auto UberPop costa 2,5 euro e poi si pagano 49 centesimi al minuto con una spesa minima di 5 euro; la chiamata di UberBlack invece è di 5 euro. Quanto si guadagna con Uber? Uber trattiene solo il 20% dell’incassato quindi tutto il resto è guadagno per le vostre tasche.

Come candidarsi ed ottenere una licenza Uber

Per candidarvi a diventare autista Uber potete collegarvi al sito di Uber alla sezione “diventa un autista“, indicando la città di vostro interesse e regitrandovi al portale.

Lascia un commento

Top