Cercare lavoro in Spagna: informazioni e siti migliori

0

spagnaLa Spagna continua a essere la meta di molti italiani in cerca di lavoro all’estero. Fino a qualche anno fa il motivo della migrazione di molti italiani era l’economica molto attiva e dinamica, ma la recente crisi in cui è sprofondato il paese ha reso il settore lavorativo non sempre stimolante. Nonostante ciò la Spagna tenta molti nostri connazionali a provare un’esperienza di lavoro fuori dai nostri confini nazionali, soprattutto nel settore del turismo e dell’informatica che rappresentano settori di eccellenza in Spagna.

Le città più gettonate sono sicuramente Madrid e Barcellona per il settore IT, mentre per il turismo è evidente che le Isole Baleari con Ibiza e Formentera sono il top per chi cerca lavoro nel settore.

Permesso di lavoro in Spagna

Per lavorare in Spagna non serve un vero e proprio permesso di soggiorno; bisogna infatti registrarsi al Padròn Municipal, corrispondente alla nostra anagrafa, in modo da registrare la nuova residenza. Per sottoscrivere un regolare contratti di lavoro e pagare le tasse in Spagna è necessario ottenere il NIE (Numero de Identitad de Extranjiero): per ottenerlo è fondamentale possede un’assicurazione sanitaria e una bozza del contratto di lavoro in fase di sottoscrizione.

I siti dove cercare lavoro in Spagna

Esistono numerosi portali a cui collegarsi per scovare tutte le opportunità di lavoro in Spagna. Ecco un’elenco dei principali siti dove consultare numerose offerte di lavoro:

Condividi

Leave A Reply