Indetto il bando per 260 Allievi Agenti nella Polizia Penitenziaria

0

polizia penitenziariaIl Ministero della Giustizia ha pubblicato il bando per il reclutamento di 260 Allievi Agenti di Polizia riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) e quadriennale (VFP4) che seguiranno il corso nel 2014. Per partecipare alle selezioni è necessario inviare domanda di partecipazione entro il 30 dicembre 2013.

I 260 posti disponibili in totale sono relativi a 52 Allievi di sesso femminile e 208 Allevi di sesso maschile. Le selezioni sono rivolte a volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale oppure in rafferma annuale, i quali, se in servizio, abbiano svolto alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda almeno sei mesi in tale stato o, se collocati in congedo, abbiano concluso tale ferma di un anno.  Ecco la suddivisione dei posti da Allievi Agenti di Polizia Penitenziaria:

  •  n. 138 uomini e n. 34 donne saranno nominati allievi agenti del ruolo maschile o femminile del Corpo di polizia penitenziaria ed ammessi direttamente alla frequenza del prescritto corso di formazione, fermo restando il completamento della ferma prefissata di un anno – VFP1;
  • n. 70 uomini e n. 18 donne saranno nominati allievi agenti del Corpo di polizia penitenziaria ed ammessi alla frequenza del corso dopo aver prestato servizio nelle Forze Armate in qualità di volontari in ferma prefissata quadriennale – VFP4.

Requisiti richiesti

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • aver superato i 18 anni e non aver compiuto e quindi superato i 28 anni;
  • idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia penitenziaria (per le ragazze altezza non inferiore a cm. 161 e per i ragazzi a cm 165, inoltre sono previsti una serie di requisiti legati alla corporatura, al visus ecc. si rimanda al bando per approfondimenti);
  • possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media);
  • essere in possesso delle qualità morali e di condotta necessarie per la mansione.

Come inviare domanda

La domanda di partecipazione deve essere inviata obbligatoriamente online tramite il sito web del Ministero della Giustizia all’area “Concorsi, esami, assunzioni”. Nel caso negli ultimi 3 giorni precedenti la data di scadenza di presentazione della domanda di partecipazione il sito del Ministero della Giustizia non funzionasse è possibile inviare domanda tramite raccomansata al seguente indirizzo:

Ministero della Giustizia – Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria – Direzione generale del personale e della formazione – Servizio dei Concorsi, polizia penitenziaria, Largo Luigi Daga n. 2, 00164 Roma.

E’ possibile recuperare i bandi sul sito della Polizia Peniternziaria e del Ministero della Giustizia, ma anche sulla Gazzetta Ufficiale (GU 4a Serie Speciale Concorsi ed Esami n.94 del 29 Novembre 2013) su cui sono stati pubblicati.

Leave A Reply