Bando per 104 borse di studio Google – Unioncamere

0

google unioncamereGoogle-Unioncamere hanno aperto il bando “Eccellenze in Digitale” per l’assegnazione di 104 borse di studio del valore di 6000 euro per giovani laureati e laureandi. C’è tempo fino al 28 maggio 2014 per inviare la domanda di partecipazione.

Il progetto “Made in Italy: Eccellenze in Digitale” è stato studiato da l’Unione delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico e il contributo finanziario di Google Italy. Per candidati fino a 28 anni d’età sono previste 104 borse di studio della durata di 6 mesi presso 52 Camere di Commercio aderenti all’iniziativa, situate in zone in cui sono stati individuati prodotti di eccellenza del Made in Italy. Tutto ciò permetterà alle PMI di tali territori di farsi conoscere a livello nazionale ed internazionale.

Requisiti

Per partecipare al bando Google-Unioncamere i candidati dovranno possedere i seguenti requisiti:

  • età non superiore a 28 anni;
  • aver conseguito una laurea o titolo equipollente, con votazione non inferiore a 95/110, o essere studenti universitari e aver sostenuto tutti gli esami previsti dal piano di studio con una votazione non inferiore a 27/30;
  • essere residenti nella Provincia / Regione o avere la sede di studi nella Regione per la quale ci si candida;
  • competenze in ambito comunicazione, marketing e/o internazionalizzazione;
  • competenze informatiche di base, esperienza nell’uso del web e dei social media e comprovate competenze in ambito del digitale marketing, utilizzo di piattaforme di e-commerce, e creazione di siti web;
  • conoscenza avanzata della lingua inglese e di ulteriori lingue straniere;
  • padronanza della lingua tedesca (esclusivamente per i candidati della provincia di Bolzano);
  • non aver usufruito delle borse di studio “Distretti sul web”.

Attività svolte

Le 104 borse di studio permetteranno ai candidati vincitori di partecipare ad attività di promozione, affiancamento e supporto organizzativo alle PMI nell’entrata nel mondo dell’economia digitale. L’attività si svolgerà presso le sedi delle varie Camere di Commercio locali e consisterà nel:

  • organizzazione di un evento di presentazione del progetto rivolto alle PMI del territorio;
  • analisi delle possibilità offerte al contesto produttivo locale dalla digitalizzazione;
  • definizione di un numero minimo di aziende cui diffondere competenze di base sull’uso del web;
  • definizione di un numero minimo di aziende offline con cui sviluppare una prima presenza in rete;
  • definizione di un numero minimo di aziende che già utilizzano strumenti Internet di base con cui elaborare una strategia digitale mirata all’export.

Sedi coinvolte

Le Camere di Commercio interessate dall’inziativa Google saranno: Alessandria, Ancona, Arezzo, Ascoli Piceno, Avellino, Benevento, Bolzano, Biella, Brindisi, Campobasso, Caserta, Chieti, Cosenza, Cremona, Crotone, Cuneo, Fermo, Ferrara, Firenze, Foggia, Forlì-Cesena, Frosinone, Genova, Gorizia, Lecco, Lucca, Macerata, Matera, Novara, Oristano, Padova, Pavia, Perugia, Pesaro-Urbino, Piacenza, Pordenone, Potenza, Ragusa, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Rovigo, Salerno, Savona, Sondrio, Taranto, Terni, Trento, Verbano Cusio Ossola, Verona, Venezia, Vicenza, Viterbo.

Partecipare al bando

Per iscriversi al bando di concorso è necessario inviare domanda di partecipazione entro le ore 14.00 del 28 maggio 2014, compilando il modulo online raggiungibile a questo link, inviandolo all’indirizzo di posta elettronica certificata eccellenze.indigitale@legalmail.it.

Il bando prevede una prima fase di preselezione in cui verrà verificato il possesso dei requisiti dei candidati iscritti, successivamente si svolgerà una prova scritta su marketing, conoscenze informatiche ed internazionalizzazione; infine un colloquio individuale motivazionale. Le prove d’esame previste si svolgeranno presso la sede di Universitas Mercatorum di Roma in Via Appia Pignatelli, 62.

Condividi

Leave A Reply