Altran assunzioni 2014: 600 posti di lavoro

0

altranAltran Italia ha lanciato un nuovo piano di assunzioni per il 2014 che porterà l’azienda all’assunzione di 600 laureati, un numero assolutamente interessante che va contro la crisi.

Altran, gruppo francese fondato nel 1982 a Parigi, è attivo a livello internazionale nella consulenza avanzata in innovazione e ingegneria high tech. Altran è presente in Italia con sedi a Napoli, Brindisi, Torino, Milano, Genova,  Trieste, Palermo, Roma, Bologna, Firenze e Pisa.

Altran, grazie alla rinnovata politica assuntiva per il 2014, ricerca giovani laureati in materie tecnico scientifiche e con buona conoscenza della lingua inglese, da inserire presso le sedi di Milano, Torino e Roma. L’azienda seleziona professioni con qualche anno d’esperienza ma anche giovani senza alcun pregresso da inserire in nuovi progetti nei settori: automotive, infrastructures & transportation (Ait), aerospace, defense & railway (Asd-R), energy, industries & life sciences (EiliS), financial services (Fis), telecoms & media (Tem).

Delle 600 assunzioni previste, 450 persone saranno inserite in azienda con contratti a tempo determinato ed indeterminato, 140 invece saranno inseriti in appostiti stage finalizzati a future assunzioni.
Riguardo la suddivisione dei posti di lavoro sulle varie sedi si prevedono assunzioni così suddivise: 180 a Milano, 190 a Torino e 90 a Roma.

Come candidarsi

Gli interessati alle offerte di lavoro in Altran per il 2014 possono visitare la pagina delle carriere  e selezioni del Gruppo e registrare il proprio curriculum vitae nell’apposito form.

Leave A Reply