5.000.000 nuovi posti di lavoro nel mercato delle Apps

0

appsFino a qualche anno fa il mercato europea delle “apps” per pc, smartphones e apparecchi elettonici non esisteva, ma adesso rappresenta un settore in crescita esponenziale, con un fatturato di oltre 17 milioni di euro che punta a superare i 60 milioni entro il 2018.

5 milioni di nuove opportunità

Nel solo 2013 sono state scaricare oltre 94 milioni di apps, secondo uno studio di Gigaom per conto della Commissione europea, numeri da capogiro che mostrano le enormi potenzialità di un mercato nato solo da pochi anni.
Attualmento il mercato delle Apps impiega oltre un milione di sviluppatori e 800 mila lavoranti nel settore marketing e sviluppo; si stima che da qui al 2018 possano nascere circa 5 milioni di nuovi posti di lavoro per soddisfare le esigenze di un settore in grande espansione.

Grandi potenzialità in Italia

L’Italia in particolare è un paese che ha ancora enormi potenzialità nell’utilizzo delle apps rispetto ad altri paesi europei più evoluti come Germania e Inghilterra; qui molte aziende utilizzano le apps per promuoversi fuori dai confini nazionali, al contrario dell’Italia dove non c’è nessuna impresa con applicazion, tra le prime 50 europee, che operino al di fuori del nostro mercato nazionale. In Italia in sintesi chi utilizza le apps lo fa solo limitandosi al mercato nazionale senza sfruttare le opportunità offerte dal mercato europeo e mondiale.

Nuove imprese e start up

Grandi possibilità per i giovani quindi nei prossimi anni nel mercato delle apps; l’Ue inoltre incoraggia le nuove imprese tecnologiche del settore con i fondi UE per il 2014-2020 che con il programma per ricerca e innovazione, prevedono circa 25 milioni di euro a sostegno di start up e nuove imprese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA – E’ VIETATA QUALSIASI FORMA DI RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI.

Leave A Reply